Animali

Il pesce d’aprile del cucciolo di dinosauro clonato

Il cucciolo di dinosauro clonato: un pesce d’aprile già smascherato

Il primo aprile si avvicina e con esso aumentano anche le burle ai danni dei più creduloni e di chi non dinosauroguarda il calendario. In questi giorni circola su svariati social la foto di un presunto cucciolo di dinosauro, clonato, stando a quanto riportato su molteplici testate, dagli scienziati della John Moores University di Liverpool.

Proprio alla stregua di quanto avvenuto nel cult movie Jurassic Park, gli scienziati avrebbero recuperato il DNA di un fossile di dinosauro iniettandolo nel grembo di uno struzzo, in modo da ottenere il primo clone di di un dinosauro, “Spot”, un cucciolo di Apotosauro.

Nell’articolo originale compaiono anche citazioni taroccate degli studiosi che hanno preso parte all’impresa mai avvenuta. Tale Gemma Sheridan riporta entusiasta:
“Pensavamo potesse accadere soltanto nei film, e invece noi siamo riusciti a clonare un dinosauro anche nel nostro laboratorio, è incredibile.”
Gemma Sheridan è un’amica dei creatori del sito e la foto messa online raffigura il cucciolo di un canguro.

Sui social molte persone hanno preso la notizia alquanto sul serio e paventano già una fine drammatica per l’umanità, costretta a soccombere ad orde di lucertoloni clonati.
In realtà il progetto Jurassic Park reale, pur essendo stato preso in considerazione da qualche scienziato coraggioso, è morto definitivamente l’anno scorso, arrestandosi all’evidenza che le molecole di DNA hanno un’emivita media di 520 anni, e anche se la più antica frequenza di DNA conservata viene descritta come vecchia di mezzo milione di anni, questa è ancora troppo giovane per riportare in vita i dinosauri, scomparsi 65 milioni di anni fa.

Gli scienziati dell’università di Manchester (quindi gli scienziati veri e non quelli inventati in occasione del primo aprile), hanno tentato di estrarre il DNA saurino da insetti (zanzare) conservati nelle resine. Un esperimento fantasioso, che aveva messo in pre allarme tutti i fan della serie Jurassic Park, ma che non ha portato alcun risultato, con buona pace di chi ha la fobia dei rettili ma soprattutto dei dinosauri preistorici che troverebbero il loro mondo un tantino diverso.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.