News

Philip Seymour Hoffman, nuove verità

Philip Seymour Hoffman, roba da restare allibitiPhilip-Seymour-Hoffman

Non si fermano la notizie gravitanti intorno al decesso di Phlip Seymour Hoffann, avvenuto il 2 febbraio alle ore 11:30 circa, che ha sconvolto tanto Hollywood, quanto il mondo intero, per la triste fine cui l’attore quarantaseienne sembra essersi volontariamente abbandonato. Secondo nuove fonti, collegate alla polizia di New York, sarebbero state trovate nell’appartamento in cui Philip Seymour Hofmann era ospite dell’amico sceneggiatore David Katz, circa 70 buste di eroina, la maggior parte delle quali risultavano aperte al momento del decesso della star hollywoodiana. Alcune buste recavano il disegno di un “asso di cuori”, un chiaro indizio sul traffico di stupefacenti, che gli investigatori dicono di non vedere nella capitale degli Stati Uniti da molto tempo. Insieme alle 70 buste erano degli aghi ipodermici e circa cinque farmaci da prescrizione medica contro la depressione e l’abuso di sostanze stupefacenti, come la buprenorfina.
L’attore premio Oscar nel 2005 per il film “Capote”, aveva già ammesso pubblicamente in passato i propri problemi con l’eroina e di aver  trascorso anche un periodo di riabilitazione, ma purtroppo la sua ricaduta questa volta si è dimostrata tragicamente fatale.
Ora la polizia è impegnata nei controlli dei tabulati del cellulare di Hoffman, compreso il suo computer e le telecamere di sicurezza dell’edificio, al fine di identificare gli ultimi visitatori dell’appartamento nei giorni precedenti il decesso, tra i quali sperano di poter individuare il narcotrafficante responsabile dell’accaduto.
L’autopsia effettuata sul cadavere e sui test di laboratorio dell’eroina omicida giocherà un ruolo chiave nelle indagini, come ha affermato il vice commissario di polizia Stephen Davis, portavoce del NYPD. Ora l’appartamento di Hoffman è diventato quasi meta di pellegrinaggio per attori, amici e fans che hanno voluto salutare la defunta star facendo una visita alla moglie e ad i 3 figli, Cooper di 10 anni, Tullalah di 7 e Willa di 5. Tra gli altri in queste ore  si sono presentati Kate Blanchett, portando regali per i figli di Hoffmann e l’attore Justin Theroux, legato ad Hoffmann da una profonda amicizia.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.