Cronaca

Pinerolo: assolte tre maestre dell’asilo degli orrori, stupore

E’ stata fatta giustizia? Sì, no, forse. Fatto sta che oggi i giudici hanno prosciolto dall’accusa di maltrattamenti ai bimbi le tre maestre dell’asilo “Nel paese delle meraviglie” di Pinerolo. La decisione è stata presa dai giudici della Corte d’appello di Torino che hanno voluto pronunciarsi sull’episodio. Quattro anni fa, la scuola venne sequestrata.

Le tre maestre erano state condannate, in primo grado, a pene che oscillavano dai dieci ai dodici mesi di reclusione. Sia i media che i genitori che avevano sporto denuncia soprannominarono la scuola come “l’asilo degli orrori”.

L’assoluzione stupisce non poco, visto che durante l’inchiesta era emerso che le maestre si erano comportate in modo riprovevole coi bambini. Botte, schiaffi e spinto erano, a quanto pare, all’ordine del giorno. I bimbi che si rifiutavano di mangiare venivano imboccati a forza. Le insegnanti hanno sempre negato ogni accusa.

One Response

  1. Bruno Pamfili 10 febbraio 2015

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.