Pompiere eroe prende al volo bimbo lanciato dal terzo piano

By | 16 gennaio 2018

Usa, scoppia incendio: bimbo preso dal pompiereChi sono gli eroi di oggi? Persone che fanno di tutto per salvare il prossimo, per non farlo soffrire, mettendo in pericolo la loro vita. Ecco perché quando si parla di eroi contemporanei ci vengono in mente tanti poliziotti, pompieri, medici, infermieri, etc. E’ diventato virale in pochissimo tempo un filmato che mostra un pompiere eroe che prende al volo un bimbo lanciato dai genitori dal terzo piano di un appartamento in cui era scoppiato un incendio. Immagini sconvolgenti che mostrano un grande rogo scoppiato lo scorso 3 gennaio 2018 a Decatur, in Georgia, presso gli Avondale Forest Apartments.

Incendio in Georgia: solo un ustionato

I vigili del fuoco americani, giorni fa, hanno domato le fiamme, in Georgia, ed evitato la tragedia.

Fortunatamente solo una persona ha riportato ustioni di secondo grado. Il pompiere Peckrul, nel Corpo dei vigili del fuoco da 14 anni, ha detto che la situazione era veramente complicata quando lei e i suoi colleghi erano arrivati davanti alla palazzina in fiamme.

‘Ho visto subito le fiamme e ho sentito le urla’, ha dichiarato la Peckrul che, rapidamente, ha preso la scala dei pompieri ed è salita verso il balcone del terzo piano.

Bimbo lanciato dal balcone all’improvviso

Nella casa in cui era scoppiato l’incendio viveva la famiglia Ragland, composta da 12 persone, tra cui 8 bambini. Uno di questi era stato lanciato dal balcone, senza nessun avvertimento. Il pompiere è stato straordinario perché è riuscito a prendere al volo il piccolo. Un gesto certamente eroico. Onore al vigile del fuoco statunitense che, in seguito, ha aiutato a scendere gli altri membri della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *