Cronaca

Prato, coniugi trovati morti in casa: omicidio-suicidio per debiti

Prato: omicidio-suicidioUna coppia di coniugi di Prato aveva detto a parenti ed amici che si sarebbe recata in Bulgaria. Invece no. Lucio Leonelli e Grazia Spessato si sono uccisi in casa, forse per questioni economiche

 

 

Nessuno, a Prato, si era preoccupato dell’assenza di Lucio Leonelli, un operaio 50enne, e della moglie Grazia Spessato, 47 anni, visto che i due avevano detto che avrebbero trascorso un po’ di tempo in Bulgaria. I vicini della coppia, però, hanno iniziato ad avvertire un forte odore provenire dalla casa di Leonelli e Spessato, ed hanno chiamato i vigili del fuoco. Questi, non appena arrivati, hanno forzato la porta d’ingresso dell’abitazione della coppia, al piano terra di un edificio ubicato a Poggio a Caiano, in provincia di Prato, ed hanno fatto la tragica scoperta. I coniugi erano senza vita su un letto, vicino alla pistola con cui uno di loro ha compiuto l’omicidio-suicidio. I cadaveri erano in avanzato stato di decomposizione.

Non si conosce attualmente il motivo della tragedia. La donna, in passato, aveva lavorato come guardia giurata (la pistola ritrovata sul letto era sua, ndr) per varie società private. Il marito, invece, era un operaio. Gli inquirenti hanno trovato un biglietto scritto dai due, contenente le scuse per il gesto estremo. Si vocifera che la coppia avesse molti debiti: l’omicidio-suicidio, dunque, potrebbe essere frutto di un disagio economico. Negli ultimi due anni, in Italia, molte persone si sono tolte la vita per i debiti. La mancanza di lavoro, l’impossibilità di tirare avanti una famiglia, la vita che diventa insostenibile hanno spinto molti soggetti al suicidio. E i nostri politici che fanno? Non molto sinceramente. Il tasso dei disoccupati è tornato a crescere dopo un calo dovuto al Jobs Act. Ora il numero delle persone senza un lavoro è aumentato nuovamente, ed è cresciuta la pressione fiscale. C’è bisogno di interventi seri ed incisivi per rimettere in sesto questo Paese: siamo stanchi delle chiacchiere!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.