Prossimo inverno sarà freddissimo, -20 a Roma: la grande bufala

By | 31 agosto 2017

Inverno artico e nevoso in Italia: bufala pazzescaL’inverno 2017/2018 sarà freddissimo, polare, con temperature a dir poco rigide. In alcune città le persone dovranno restare a casa per evitare di restare ‘stecchite’. A Roma e Napoli le temperature lambiranno i -20°C, a Milano addirittura i -25 gradi sotto lo zero. Un inverno tremendo. Tutto vero? Certamente no. Si tratta dell’ennesima bufala, ben strutturata, che viaggia sul web. Eppure la notizia dell’inverno polare, ondate di freddo e nevicate abbondanti aveva fatto il giro della Rete in tempi brevi ed era diventata virale in men che non si dica. Alcuni sedicenti meteorologi avevano riferito che quello venturo sarebbe stato un inverno a dir poco gelido. Quando molti italiani avevano iniziato ad acquistare cappotti e maglioni pesanti, è arrivata la secca smentita dei meteorologi di meteo.it Simone Abelli e Lorenzo Danieli.

Notizia inventata da qualche burlone

‘La notizia appare il frutto di fantasia, probabilmente è stata inventata da qualcuno che voleva fare il burlone. E poi è stata rilanciata da siti che non hanno effettuato un giro di telefonate tra gli esperti del settore’, hanno spiegato Danieli e Abelli, secondo cui è altamente improbabile che in città come Roma e Milano arrivino continue ondate di neve e nevicate abbondanti. Inoltre, ammesso l’arrivo di tali fenomeni atmosferici, una previsione precisa potrebbe essere fatta al massimo 4 o 5 giorni prima, non certo nei 4 o 5 mesi precedenti. E’ impossibile preconizzare temperature e fenomeni atmosferici invernali in piena estate.

Una fake news meteorologica, dunque, quella che ha viaggiato negli ultimi giorni sul web. Gli esperti di meteorologia più seri e attendibili, come il Met Office, prevedono invece un inverno mite come quello passato. Le temperature, anche in inverno, saranno più alte rispetto al passato.

Siti creati per diffondere bufale meteorologiche

loading...

I meteorologi di meteo.it sottolineano che negli ultimi tempi sono stati creati molti siti web per diffondere bufale sulle previsioni meteorologiche, quindi consigliano di non credere a tutti quelli che prevedono calamità naturali, fenomeni atmosferici paurosi od altro a distanza di svariati mesi.

Di bufale meteorologiche se ne sono sentite veramente tante negli ultimi anni ma certe sono state esilaranti. Fece sussultare e sorridere, ad esempio, la bufala sull’eliminazione del Turchino per favorire l’interscambio tra l’aria umida ligure e quella caliginosa della Val Padana.

Sebbene l’estate stia volgendo al termine, in Italia fa ancora molto caldo. A Roma e in altre città sono attesi temporali ‘refrigeranti’. Questa dovrebbe essere una notizia vera, non una bufala. Speriamo. Resta il fatto che l’estate 2017 è stata una delle più calde degli ultimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *