Rally di Pico: pilota e navigatore travolti da una BMW

By | 4 settembre 2016

Brutto incidente prima dell’inizio del Rally di Pico, a Pontecorvo (Frosinone). Due piloti stavano per salire in auto ed iniziare la competizione quando, all’improvviso, sono stati travolti da una BMW estranea alla gara.

Rally di Pico, piloti stavano entrando nella loro vettura

L’incidente stradale antecedente all’inizio del Rally di Pico è avvenuto alle 23 in via Leuciana, a Pontecorvo. Ad avere la peggio è stato il navigatore, subito trasportato in ospedale. Secondo le ultime informazioni, è in gravi condizioni. Il pilota, invece, ha riportato lievi ferite. Doveva essere una serata speciale per due piloti che si apprestavano a partecipare alla ‘Pico Night’, un gara speciale, ma una potente BMW, che tra l’altro non partecipava alla gara, li ha investiti. I due piloti e il conducente della BMW sono stati subito trasportati all’ospedale ‘Santa Scolastica’ di Cassino. Dopo l’incidente sono arrivate in via Leuciana un’automedica e 3 ambulanze. L’ufficio stampa del team che organizza la gara ha fatto sapere che i due piloti travolti stavano per entrare nella loro vettura quando, all’improvviso, la grossa berlina tedesca li ha presi in pieno. Richiesto, inizialmente, anche un elicottero; poi è stato deciso di revocare la richiesta.

Rally di Pico: conducente della BMW ha riportato ustioni

loading...

L’incidente ha sconvolto gli altri piloti, gli organizzatori della gara e tutti coloro che erano arrivati per assistere alla gara. Ovviamente, sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo e gli agenti della Polizia stradale di Cassino. Gli investigatori dovranno ricostruire la dinamica dell’episodio. Perché quella BMW guidata da un uomo di Rocca d’Evandro (Caserta) è piombata sui 2 piloti? Brutto episodio, dunque, prima dell’inizio del rally più antico del Lazio.

La BMW X1, secondo le ultime informazioni, ha travolto la vettura dell’equipaggio numero 1 Gravante-Abatecola. Pilota e navigatore sono finiti per terra ed hanno riportato diverse lesioni e fratture; uno di essi è stato trasportato in un ospedale di Roma. Il guidatore della BMW ha riportato ustioni di primo e secondo grado a causa dello scoppio dell’airbag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *