Cronaca

Roma: Delitto Pasoliniano alla Garbatella, Movente Passionale

Roma, Omicidio Passionale alla GarbatellaMisterioso delitto alla Garbatella, storico quartiere di Roma. Gli investigatori stanno cercando di scoprire il killer del 60enne David Maurizio

 

L’uomo è stato trovato esanime, in una pozza di sangue, nel suo appartamento, al settimo piano di un edificio in via Caffaro 24. Gli inquirenti non escludono nessuna pista, anche se l’ipotesi del delitto passionale è quella più autorevole:

“Un delitto passionale, chi l’ha ucciso aveva una motivazione forte perché il decesso, da quanto si può comprendere dai primi rilievi, è stato causato dalle botte“.

Un fioraio che vive al piano terra della palazzina dove risiedeva la vittima ha rivelato di aver visto Maurizio, ieri sera, che rincasava assieme a un uomo di circa 30 anni, molto teso. Il 60enne invece era sereno. Recentemente, David era stato denunciato dalla moglie per stalking e domani sarebbe dovuto comparire davanti ai giudici. Gli inquirenti stanno cercando di scoprire se tale circostanza sia connessa al delitto. Perché il killer ha malmenato il 60enne con tale veemenza, fino ad ucciderlo?

Ora i carabinieri stanno interrogando un uomo che ha avvertito un carabiniere di quartiere, invitandolo a recarsi nella casa di David Maurizio. Gli inquirenti, non appena entrati, hanno trovato la casa molto disordinata, segno che Maurizio viveva da solo da un bel po’ di tempo.

Il fioraio del piano terra ha riferito ai carabinieri che il 60enne “perseguitava l’ex, era sempre ubriaco, andava spesso a casa di lei e l’importunava, per questo ha deciso di denunciarlo”.

E’ veramente misteriosa questa vicenda. Chi conosceva David lo definisce strano, sulle sue; e c’è chi tira in ballo relazioni omosessuali. Una vicina di casa ha detto:

“Io pensavo che stessero girando un film, non stiamo più tranquilli nemmeno in casa nostra, e meno male che viviamo nella Capitale d’Italia”.

E’ probabile che Maurizio sia stato ucciso proprio da quel 30enne con cui era entrato in casa e con cui, forse, aveva consumato un rapporto ‘intimo’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.