Roma, efferato omicidio plurimo a due passi da Piazza San Giovanni

By | 27 ottobre 2014

Efferato delitto a Roma. Nel pomeriggio, le forze dell’ordine della Capitale si sono trovate davanti a una scena raccapricciante: una donna marocchina si trovava nella vasca da bagno, in una pozza di sangue. C’è di più. I poliziotti hanno trovato anche i cadaveri dei figlioletti della donna, nella loro cameretta. Un’altra bimba, di 5 anni, è stata invece ricoverata presso il vicino ospedale San Giovanni.

Il tremendo episodio è avvenuto in un appartamento a pochi metri da Piazza San Giovanni, precisamente in via Carlo Felice. Gli investigatori, diretti dal pm Francesco Minisci, indagano sul tremendo delitto. Inizialmente si pensava a un caso di omicidio-suicidio, ma dal referto del medico legale emerge un caso di “efferato pluriomicidio”. Probabilmente, l’autore dell’omicidio plurimo è il padre dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.