Cronaca

Roma, Vandali Minorenni Danneggiano Bus Atac

Roma, Baby Gang Danneggia Bus AtacIl loro scopo era quello di danneggiare i mezzi pubblici. Non stiamo parlando, però, di vandali adulti ma di minorenni tra i 10 e i 13 anni. Siamo a Tor Bella Monaca, periferia est di Roma

 

Una combriccola di piccoli vandali è stata scoperta dagli uomini del commissariato Casilino. 3 ragazzini tra i 10 e i 13 anni si divertivano a danneggiare i mezzi pubblici dell’Atac. A comprovarlo sono diversi filmati immortalati dalle telecamere poste dagli agenti sui bus più a rischio. La baby gang avrebbe agito 13 volte. I poliziotti hanno subito segnalato la vicenda alla Procura per l’identificazione dei genitori dei vandali minorenni. L’Atac, che ha riferito di volersi costituire parte civile, ha reso noto mediante una nota diffusa nelle ultime ore:

“Siamo grati alle forze dell’ordine, che con questa operazione hanno restituito sicurezza a diverse linee del trasporto pubblico, consentendoci di svolgere nuovamente con regolarità il servizio. Speriamo che il comportamento dell’azienda serva a ricordare a tutti che non saranno tollerati comportamenti antisociali che finiscono per ledere il diritto alla mobilità dei cittadini, provocando inoltre danni economici al patrimonio pubblico”.

E’ stato proprio un febbraio da dimenticare per i trasporti pubblici capitolini. Sui mezzi Atac si sono verificati 15 episodi di atti vandalici ed aggressioni. I danni causati ammontano a circa 1.500 euro. Vandali, adulti e minori, hanno rotto vetri, porte  e sedili e spesso hanno assalito, anche solo verbalmente. La forze dell’ordine stanno facendo il possibile per arginare un fenomeno allarmante che costituisce un danno non solo per l’Atac ma anche per i conducenti dei bus e per i passeggeri, che non viaggiano più sicuri. La Questura di Roma dirige un piano per contrastare il vandalismo sui bus che vede protagonisti poliziotti, carabinieri e agenti della Polizia locale in aree ‘difficili’ della Capitale, come San Basilio, Magliana, Tor Bella Monaca e Primavalle.

Non bastavano, dunque, gli stranieri a deturpare i bus di Roma, ora ci si mettono anche i minorenni. Un mese fa, diversi tifosi del Feyenoord hanno danneggiato 15 bus che l’Atac aveva predisposto per il trasporto degli olandesi dai punti di raccolta di Piazza delle Canestre e Villa Borghese fino allo Stadio Olimpico.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.