Cronaca

Salento, auto si ribalta dopo urto contro rotatoria: morta 23enne

Lecce, incidente mortale: auto contro rotatoriaClaudia Manes, una 23enne italo-belga, residente a Sambreville, in Belgio, ha perso la vita in Italia, precisamente nel Salento, dove stava trascorrendo una vacanza con gli amici. Claudia era a bordo di una Volkswagen Up con altri ragazzi. Il mezzo viaggiava sulla Galatone – Santa Maria al Bagno, nelle vicinanze del Villaggio Santa Rita, e all’improvviso è andato a sbattere contro una rotatoria. La macchina si è ribaltata ed ha preso fuoco. Oltre alla Manes, sul veicolo c’erano altri 3 ragazzi. Ad avere la peggio però è stata Claudia, arrivata da poco in Italia per trascorrere le vacanze. Secondo le ultime informazioni, la giovane aveva partecipato a un evento svoltosi a Leverano e si stava recando al Lido Conchiglie, dove avrebbe continuato a divertirsi con altri amici. Purtroppo quella Volkswagen Up è uscita fuori strada ed è andata a finire contro la rotatoria tra la provinciale 17 e la provinciale 90.

Il coraggio di un amico di Claudia

Poteva accadere una vera tragedia sulla Galatone – Santa Maria al Bagno, invece, grazie al coraggio e alla tempestività di uno dei giovani a bordo dell’utilitaria tedesca, il dramma è stato contenuto. Successivamente al ribaltamento del mezzo, il ragazzo ha rapidamente estratto dall’abitacolo  due amici. Pochi secondi dopo, la Up ha preso fuoco. Purtroppo per Claudia non c’è stato nulla da fare. Gli altri due ragazzi, Mattia Greco e Agnese Manca, ambedue ventenni, sono stati subito trasportati in ospedale. La prognosi è riservata. Adesso i medici del ‘Vito Fazzi’ stanno facendo il possibile per porli fuori pericolo. Claudia Manes è morta in Italia. E pensare che voleva trascorrere stupendi momenti di serenità in tale nazione. La 23enne era originaria del Salento ma viveva da anni in Belgio.

Dopo l’incidente, sono arrivati subito gli uomini della Polizia stradale per ricostruire il drammatico episodio ed individuare possibili responsabilità. Arrivati anche i vigili del fuoco e gli operatori sanitari. La Volkswagen Up è stata sequestrata. Ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Gli agenti della Polizia stradale dovranno scoprire il motivo per cui la vettura su cui viaggiava Claudia Manes è uscita fuori strada, finendo contro la rotatoria. Erano le 4. La 23enne stava facendo le ore piccole con i suoi amici. In estate, comunque, è tutto, o quasi, ammesso specialmente se si è in vacanza. Il destino ha voluto che l’unica dei ragazzi in quella vettura a lasciare questo mondo fosse Claudia. Un altro giovane che muore sulle strade pugliesi. La notte è molto insidiosa: la maggior parte degli scontri fatali, sulle strade avviene proprio quando è buio, quando si è più stanchi e magari dopo aver partecipato a una o più feste.

Lo scorso giugno era rimasto vittima di un brutto incidente stradale, sulla strada che porta a San Giorgio, da Carosino, il 18enne Pierpasquale Fasciano. Il ragazzo, maggiorenne da pochi giorni e originario di San Giorgio Jonico (Taranto), viaggiava sulla sua moto quando si era scontrato con un furgone Fiat Doblò. Il veicolo a due ruote è stato immediatamente avvolto dalle fiamme. Per il 18enne non c’è stato nulla da fare; il guidatore del Doblò, invece, ha riportato qualche ferita. Pierpasquale era un patito delle moto. La foto del suo profilo Facebook lo ritraeva con la moto coinvolta nell’incidente mortale.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.