San Diego, aereo si schianta contro una casa

By | 10 dicembre 2017

Almeno 2 morti. Questo sarebbe il bilancio provvisorio dell’incidente aereo avvenuto nelle ultime ore a San Diego, in California. Un piccolo aereo si è schiantato contro una casa, nel quartiere Clairemont della popolosa città californiana. La sciagura è avvenuta ieri, 9 dicembre 2017, alle 16.40 (ora locale). A schiantarsi è stato un monomotore sei posti Beech BE36 Bonanza, decollato da Montgomery Field. Secondo il San Diego Union-Tribune, il pilota e il passeggero dell’aereo sono stati trasportati, con gravi ustioni, all’ospedale; due passeggeri, invece, sono deceduti sul posto.

Il velivolo ha preso fuoco

Il pilota del velivolo avrebbe fatto il possibile per evitare la casa ed atterrare in un campo. Nonostante il tentativo, la parte posteriore dell’immobile è stata centrata in pieno.

Successivamente allo schianto, il velivolo ha preso fuoco. In casa fortunatamente non c’era nessuna persona. L’unico sfortunato è stato un cagnolino, che è morto sul colpo.

Alcuni testimoni hanno raccontato alla KFMB di aver visto l’aereo entrare nella casa, mentre il motore emetteva uno strano suono.

Pilota voleva atterrare in un campo da baseball

Il pilota avrebbe detto alla torre di controllo che stava tentando di tornare a Montgomery Field. L’uomo avrebbe fatto il possibile per evitare l’impatto con la casa; voleva atterrare in un campo da baseball vicino a una scuola.

KFMB ha riportato che il velivolo è atterrato a gran velocità, schiantandosi poi contro l’immobile.

I vigili del fuoco sono arrivati dopo circa 2 minuti dalla sciagura ed hanno impiegato una mezz’oretta per domare le fiamme.

SDFD ha confermato che a bordo del velivolo c’erano quattro persone: solo due si sono salvate. La casa è andata a fuoco dopo l’incidente. Grazie al tempestivo intervento dei pompieri, è stata evitata la progressione delle fiamme.

Richard King montava le luci di Natale

Il botto è stato forte. Richard King, che vive nella strada dove è avvenuto l’incidente aereo, si trovava sul tetto della sua casa al momento dell’incidente. Mentre montava le luci di Natale ha sentito un rumore simile allo scoppio di un serbatoio di propano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.