Schiuma bianca invade spiaggia di Ostia: è pericolosa?

By | 12 dicembre 2017

Ostia balza nuovamente agli onori delle cronache, ma stavolta la malavita non c’entra nulla. In queste ore si parla della località sul litorale romano per motivi ambientali. Stamani molte persone sono rimaste sbigottite alla vista di una densa schiuma sulla spiaggia. Le foto sono state subito postate sulla pagina Facebook ‘La mia Ostia’. Alcuni abitanti hanno subito segnalato lo strano fenomeno alla Capitaneria di Porto, che subito ha inviato sul posto alcuni esperti. Cos’è quella strana schiuma bianca?

Schiuma che si forma dopo le burrasche

Una squadra della Capitaneria di Porto ha assicurato che tutta quella schiuma bianca non rappresenta nulla di negativo, quindi non bisogna preoccuparsi.

Quelle schiume, definite ‘colloidi’, non sono altro che l’effetto dell’ammassamento di un gas in qualcosa di liquido. Solitamente tali schiume compatte si formano dopo le burrasche. La forza delle onde porta le molecole gassose in quelle liquide e quindi si forma la schiuma che si è vista questa mattina ad Ostia.

La schiuma bianca e compatta sarebbe arrivata addirittura fino ai marciapiedi del lungomare. Il fenomeno riguarda solo Ostia. La schiuma non è stata avvistata in altre località del litorale romano, come ad es. Fiumicino.

Ostia: indagini dell’Arpa Lazio

L’Arpa Lazio sta svolgendo le indagini per scoprire la composizione della schiuma e il motivo per cui è comparsa improvvisamente.

Un filmato che ritrae la schiuma sull’arenile ostiense è stato pubblicato su Twitter dal consigliere Andrea Bozzi, corredandolo con il seguente messaggio: ‘In queste ore sono visibili sulle spiagge di Ostia cumuli di una sostanza schiumosa riversata dal mare fin sul bordo della strada. Potrebbe trattarsi di un fenomeno naturale, come accaduto a Fiumicino alcuni anni fa, ma per tranquillità dei cittadini chiedo da parte delle autorità competenti una verifica immediata sulla natura della sostanza’.

Schiuma bianca: 3 anni fa anche sull’arenile di Fiumicino

Un fenomeno simile era avvenuto 3 anni fa a Fiumicino. La spiaggia si era letteralmente ricoperta di schiuma bianca e consistente. La sostanza era stata esaminata dall’Arpa Lazio, risultando innocua.

Gli esperti ritengono che il fenomeno della schiuma sulla spiaggia può verificarsi durante o dopo le mareggiate. E in questi giorni, ad Ostia, di burrasche ce ne sono state molte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.