Smembrata e rinchiusa in due valigie: orrore a Macerata

By | 31 gennaio 2018
loading...

Macerata-omicidio-donna-valigieMacabro ritrovamento a Pollenza, in provincia di Macerata. In due valigie abbandonate davanti al cancello di una villetta c’erano i resti di una donna. I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di un passante. Una donna è stata dunque uccisa e smembrata. I resti sono stati lasciati in via dell’Industria, zona periferica del paese. Il passante credeva che in quelle valigie vi fossero cose rubate o droga e, allarmato, ha chiamato i carabinieri. Questi, una volta arrivati, hanno fatto l’agghiacciante scoperta. Sono state avviate le indagini per identificare la donna e scoprire chi ha commesso il delitto.

Zona interdetta al traffico

La zona in cui sono state scoperte le valigie è stata chiusa al traffico. Nessuno vi può transitare. I carabinieri stanno indagando anche nelle vicine aree rurali. Non è escluso che le valigie siano state lanciate da qualcuno a bordo di un’auto, nella notte.

Un altro episodio misterioso e cruento in Italia. Lo scorso novembre, un 20enne era stato ucciso e nascosto in una valigia. Gli investigatori, dopo qualche indagine, erano risaliti ai presunti killer. Le manette erano scattate per 3 minorenni. Sarebbero stati loro a massacrare Congliang Hu, occultando poi il cadavere in una valigia.

Uno degli autori del delitto di Hu aveva probabilmente una relazione con il 20enne. Questo avrebbe minacciato uno degli autori dell’omicidio che voleva interrompere la relazione. ‘Se mi lasci rivelo la tua omosessualità’, avrebbe detto Hu.

Marrakech: cadavere di donna in una valigia

Due anni fa, era stata uccisa e fatta a pezzi anche una 20enne di Marrakech. Il cadavere smembrato era stato rinchiuso in una valigia. A fare la raccapricciante scoperta era stata la Polizia, nei pressi della stazione ferroviaria della grossa città marocchina.

L’inquietante notizia era stata riportata da tutti i tabloid locali, suscitando non poca impressione. La violenza, purtroppo, non ha nazionalità. Delitti cruenti avvengono ovunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *