Sophie Marceau Gela Hollande: Legion D’Onore Rifiutata

By | 11 marzo 2016

Sophie Marceau Rinuncia a Legion d'OnoreSophie Marceau, nota attrice francese, ha dimostrato di avere carattere e di schierarsi a favore dei diritti umani. Ebbene, Sophie ha detto no alla Legion d’Onore, massima onorificenza che viene consegnata in Francia

loading...

 

La Marceau ha rifiutato il celebre riconoscimento perché è stato consegnato dal presidente Hollande anche al principe ereditario saudita e ministro dell’Interno Mohammed Ben Nayef, ovvero un personaggio molto influente di una nazione accusata di ‘soffocare’ i diritti umani. Sophie non ci sta ed ha rifiutato, senza remore, la Legion d’Onore. Il riconoscimento, invece, è stato consegnato venerdì scorso a Ben Nayef durante una cerimonia svoltasi all’Eliseo. In Arabia Saudita si è parlato molto dell’evento. Il principe ha ottenuto il rinomato riconoscimento per “i suoi sforzi nella regione e nel mondo nella lotta contro il terrorismo e l’estremismo”. La Francia, però, non ha accolto bene l’attribuzione dell’onorificenza al ministro dell’Interno saudita. Non si è indignata solo Sophie Marceau ma gran parte del popolo transalpino. L’attrice ha postato su Twitter un articolo sulle 70 condanne a morte eseguite dall’inizio del 2016 in Arabia Saudita, corredato dalla seguente annotazione:

“Ecco perché ho rifiutato la Legion d’Onore”.

Sophie, diventata celebre a soli 14 anni grazie al film “Il tempo delle mele”, divenuto un cult, è solo l’ultima di una folta schiera di personalità che hanno rifiutato la Legione d’Onore, riconoscimento istituito da Napoleone Bonaparte. A dire “no, grazie” sono  stati personaggi del calibro di Brigitte Bardot, Sarte e Claude Monet. Gran parte dei francesi è irritata per l’eccessiva clemenza nei confronti della monarchia saudita. Marceau, dunque, ha dato uno ‘schiaffo morale’ a Francois Hollande, ricordandogli che è inammissibile premiare un soggetto che viola costantemente i diritti umani. A Sophie non serve certo la Legion d’Onore per vivere meglio, visto che nell’arco della sua carriera stellare ha vinto tantissimi premi. L’attrice, nonostante i suoi 49 anni (compiuti lo scorso 17 novembre) è ancora molto affascinante e ricercata.

La Marceau non è solo un’attrice ma anche una grande regista e scrittrice. Musa di vari cineasti, soprattutto in gioventù, oggi è anche una rampante businesswoman. Sophie è energica e vitale e, probabilmente, nei prossimi mesi la rivedremo nei cinema. Nulla è da escludere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *