Cronaca

Statua della Madonna piange sangue a Trevignano Romano

Una statua della Madonna piange sangue a Trevignano Romano, piccolo paese che sorge sulle rive del Lago di Bracciano, in provincia di Roma. La statuina, alta 20 centimetri, era stata acquistata a Medjugorje da una coppia di coniugi originari del Sud Italia.

La casa dei coniugi è stata ‘assaltata’ dai fedeli

E’ mistero a Trevignano Romano per la statuina che piange sangue. La casa della coppia di coniugi è già diventata meta di pellegrinaggio da parte di tantissimi fedeli. La Chiesa, così come il sindaco del comune lacustre, Claudia Maciucchi, invitano alla cautela. In questi casi bisogna compiere numerosi accertamenti prima di gridare al miracolo. La Maciucchi ha solo osservato che il caso potrebbe provocare non pochi disagi a Trevignano visto che, oramai da un po’ di tempo, molte persone provenienti da ogni parte d’Italia generano agitazione nel paese. Il caso ricorda quello della Madonnina di Civitavecchia, venuto alla ribalta nel 1995. La statua, proveniente anch’essa da Medjugorje, lacrimò ben 14 volte.

Tanti gridano al miracolo

Nessuno sa se quelle lacrime che scendono dagli occhi della statua di Trevignano siano vere ma sono già tanti coloro che gridano al miracolo. Sembra che la proprietaria della statua cada in trance e sulla sua pelle appaiano scritte terribili che fanno pensare a una vicina fine del mondo. Diversi testimoni hanno rivelato di aver visto comparire parole inquietanti sulle braccia di Gisella, la proprietaria della statuina.

Gisella ha detto che la statua ha iniziato a lacrimare lo scorso marzo. Da quel momento in poi tantissime persone hanno bussato alla porta della sua abitazione per vedere la statuina. A un certo punto, il vescovo di Civita Castellana ha deciso di trasferire l’oggetto sacro nella chiesa del Sacro Cuore. Ancora la Chiesa non vuole sbilanciarsi. Intanto a Trevignano arrivano tantissimi pellegrini. Anche alle fine di questa settimana il Comune sul Lago di Bracciano verrà invaso da moltissimi fedeli. Nel paese, però, ci sono solo 6 vigili e il rischio di seri problemi alla viabilità è più che un’ipotesi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.