Cronaca

Strage a Roma, bimba sopravvissuta in condizioni disperate: operata alla trachea

Sono pessime le condizioni in cui si trova la bimba sopravvissuta alla furia della madre che, lunedì scorso, ha ucciso i suoi due fratellini e si è suicidata. La strage, lo ricordiamo, è avvenuta a Roma, a pochi metri dalla centrale Piazza San Giovanni.

La piccola è monitorata continuamente dai medici: ora è in coma farmacologico. Nelle ultime ore, la superstite del raptus di follia è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico alla trachea.

Pare che la bambina abbia riportato anche numerose fratture al cranio, e ferite alla trachea, alle mani e al collo. La madre della piccola, dopo aver ucciso i due figli, si è impiccata in bagno.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.