Sudafrica: surfista aggredito da squali famelici, illeso

By | 20 luglio 2015

Mick Fanning aggredito da squali: illesoTanta paura in Sudafrica, durante lo svolgimento delle competizioni relative alla settima tappa della World Surf League, a Jeffreys Bay. Alla gara prendono parte i più bravi surfisti al mondo

 

Durante il primo giro, il campione 34enne Mick Fanning è stato aggredito da due squali famelici, che gli hanno fatto perdere l’equilibrio. Il 3 volte campione è finito in acqua ma è riuscito ad evitare i morsi dei grossi squali.

Fanning è stato subito portato a riva e soccorso. “Mi hanno strappato il leash, sono saliti dal nulla. Sono saltato via di corsa. Continuavano a puntare la mia tavola mentre io urlavo e scalciavo. Ho visto solo delle pinne, non i denti. Alla fine ne ho colpito uno con un pugno sul dorso. Sono veramente felice di esserne uscito, quasi non ci credo“, ha asserito Mick, sconvolto dopo l’aggressione degli squali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.