Esteri

Taiwan: folle decapita bimba con mannaia

Taiwan: 33enne decapita bimbaMacabro episodio davanti a una stazione della metro di Taipei, a Taiwan. Una bimba di 3 anni è stata decapitata davanti alla madre da uno squilibrato 33enne

 

 

 

Madre non è riuscita a bloccare lo scriteriato

L’uomo che ha tagliato la testa della piccola ha precedenti penali per droga e, in passato, è stato ricoverato presso centri di igiene mentale. Gli inquirenti hanno riferito che la bimba è stata decapitata con una specie di mannaia da cucina mentre era in bici con la madre, nel centro della città. Il folle ha afferrato la minorenne da dietro. La madre ha cercato di difenderla senza riuscirvi. Gli investigatori hanno riferito che la piccola si stava recando dal nonno. Le persone che hanno assistito alla scena cruenta hanno subito bloccato il 33enne fino all’arrivo della Polizia. La madre, il padre e i nonni della giovane vittima hanno iniziato a piangere vicino alla salma. L’investigatore Yang Kung-ming ha detto che ancora non si conosce il motivo per cui il trentenne ha compiuto un gesto così insensato.

“Ho pensato che la volesse aiutare”

Orrore, dunque, per le strade di Taiwan. Lo scriteriato 33enne aveva acquistato una mannaia ed era stato visto da diverse persone vagare nelle vicinanze di una stazione della metro di Taiwan. A un certo punto si è diretto verso la bimba, in bici con la madre, e l’ha colpita diverse volte fino al punto di tagliarle la testa. Una vera scena da film horror. Madre e nonno non sono riusciti a fermare il folle, che ora si trova in carcere. La madre della vittima ha riferito ai giornalisti:

“Quando è successo ero solo a un metro di distanza da lei. Ho visto l’uomo dirigersi verso mia figlia e ho pensato che la volesse aiutare, ma quando mi sono avvicinata ho notato che la stava colpendo al collo con una mannaia”.

L’episodio ha favorito la riapertura del dibattito sull’opportunità della pena di morte. Molti cittadini di Taiwan ritengono che la pena di morte dovrebbe restare in vigore per delitti del genere.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.