Trading e finanza

Telefonate spam nel trading: ma il trading online è sempre una truffa ?

Fino a poco tempo fa, sui telefoni fissi e mobili, arrivano in prevalenza le cosiddette telefonate indesiderate da parte di operatori commerciali che, per conto di aziende di forniture energetiche, ci proponevano e ci propongono tuttora di cambiare il gestore di luce e gas per risparmiare. Da qualche tempo, pur tuttavia, in molti hanno potuto constatare che a queste telefonate, spesso moleste, si sono aggiunte pure le telefonate spam nel trading.

Il trading online? Per definizione non è mai una truffa

Di conseguenza, è lecito chiedersi se il trading online sia sempre una truffa o se gli operatori telefonici per conto dei broker propongono in realtà prodotti e servizi che val la pena di sottoscrivere. Al riguardo, come prima cosa, approfondisci quì l’argomento del trading online, dopodiché è bene ricordare che le telefonate spam nel trading, così come peraltro sono stati definiti, avviene da parte dei cosiddetti ‘stalker’ del forex.

E questo perché nella maggioranza dei casi con queste telefonate indesiderate, o comunque inattese, l’operatore al telefono mira ad illustrarci tutta una serie di servizi per iniziare ad effettuare, con lo scopo del profitto, la compravendita dei cross valutari sul mercato forex. In merito c’è da precisare che il trading online non è una truffa, ma un’attività di investimento che può portare i più bravi a guadagnare denaro, ma nello stesso tempo fare profitti con prodotti e servizi finanziari non è mai semplice, ragion per cui stare con i piedi per terra, e non farsi troppe illusioni, è altrettanto importante.

Come gestire una telefonata spam nel trading

Facendo comunque sempre attenzione nel verificare che il broker sia esistente, abilitato ed autorizzato, in genere i cosiddetti ‘stalker’ del forex non propongono servizi truffaldini, ma soluzioni e servizi per fare trading online con profitto. In genere l’invito al potenziale cliente via telefono è quello di aprire gratuitamente un conto registrandosi al sito Internet dell’intermediario online che, di norma, offre pure servizi di formazione al fine di poter operare sui mercati finanziari sempre in piena consapevolezza.

Può capitare che l’operatore al telefono, al fine di invogliarci ad aprire il conto online con il broker, ci parli di potenziali guadagni non solo elevati, ma anche mirabolanti anche partendo da un capitale minimo. In tal caso è bene diffidare dell’operatore in quanto sul forex, come in altri mercati finanziari, c’è l’opportunità di guadagnare ma c’è anche il rischio di perdere che è sempre incombente e che va gestito con bravura al fine di evitare di mandare in fumo in tempi brevi il capitale iniziale che si ha a disposizione.

Come aprire un conto Forex se interessati

Per chi non è interessato al trading online, dopo aver ricevuto la telefonata di un operatore per conto di un broker, basta farlo presente e, al netto di eventuali tentativi di convincimento, il discorso è chiuso procedendo, tra l’altro, a bloccare il numero telefonico in entrata. Se invece c’è interesse ad aprire un conto per fare trading online sul forex, allora è bene chiedere il sito dove informarsi, ed al più comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica per farsi mandare materiale di approfondimento al fine di poter fare una scelta consapevole. E’ invece tassativamente vietato, per prudenza, fornire i propri dati personali ed ancor di più dati sensibili come quelli del proprio conto corrente bancario e/o della carta di credito. Da evitare, inoltre, sono pure le registrazioni vocali in quanto, se concluse, equivalgono in tutto e per tutto alla stipula di un contratto. Il conto forex deve essere infatti aperto dal sito del broker online su connessione protetta e solo dopo aver letto attentamente le condizioni generali di contratto.

Dopo aver aperto il conto forex, inoltre, si sconsiglia di depositare subito grosse somme. E’ preferibile infatti limitarsi al deposito minimo, che di norma è di poche centinaia di euro, e verificare la bontà dell’intermediario sia per quel che riguarda l’efficienza e la velocità della piattaforma di negoziazione, sia per il servizio di assistenza al cliente e per quello di tutoraggio. Con i migliori broker online su forex ed altri strumenti, prodotti e servizi finanziari, infatti, c’è come persona di riferimento un account manager che è sempre a disposizione.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.