Cronaca

Terremoto in Honduras, rischio tsunami nelle zone costiere

Terremoto Honduras: il rischio di onde anomaleViolento terremoto nel Mar dei Caraibi, tra le Isole Cayman e le Honduras. La magnitudo è 7.2 con epicentro a 202 km a nord-est da Barra Patuca e a una profondità di 10 km. Adesso è alto il rischio tsunami in determinate zone, come Isole Cayman, Honduras, Giamaica, Belize, Cuba e Messico. I danni cagionati dal terremoto in Honduras sono lievi. E’ stata notata qualche crepa in palazzine dei dipartimenti settentrionali di Atlantida e Colon e di quello di Olancho. Tanta paura in Honduras. Il presidente Juan Orlando Hernandez ha detto di aver avviato il sistema di emergenza, esortando la popolazione a non perdere la calma.

Le coste che rischiano di più

Finora non si è registrata nessuna onda anomala nel Mar dei Caraibi, sebbene dopo il potente terremoto sia stata emessa l’allerta tsunami per le coste dei Caraibi.

Le coste più a rischio tsunami sono quelle di Puerto Cortes, delle isole di Grand Cayman e Cayman Bra e di Cozumel.

Il Centro di allerta per lo tsunami del Pacifico degli Stati Uniti ha confermato che c’è il rischio di onde anomale per le coste di diversi Paesi dei Caraibi e dell’America centrale, come il Messico.

‘Se il mare scompare improvvisamente, scappa’

‘Onde dello tsunami che raggiungono da 0,3 a 1 metri sopra il livello della marea sono possibili per alcune coste del Belize, Cuba, Honduras, Messico, Isole Cayman e Giamaica’, ha riferito l’agenzia.

Juan Josè Reyes, direttore dei sistemi di allerta precoce dell’agenzia per la prevenzione delle calamità dell’Honduras, ha invitato la gente che vive nelle zone costiere basse, come le isole di Islas de la Bahía ad allontanarsi.

‘Se noti che (il mare) scompare, devi dirigerti verso un luogo alto’, ha detto Reyes in un briefing con i giornalisti a Tegucigalpa.

‘Fate attenzione agli avvisi, alle autorità’, ha aggiunto l’esperto, sottolineando che le sue parole non rappresentano una minaccia ma un avvertimento, un modo per evitare stragi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.