News

Un Po’ Meno Azzurri Con L’irlanda, l’Italia Vede Nero Con La Spagna

Partita da dimenticare. Italia-Repubblica D’Irlanda termina sullo 0-1 per l’Irlanda Del Nord, dopo svariate palle goal e davvero poco gioco azzurro. Una partita relativamente piatta con Brady che risveglia gli animi e concede all’Irlanda l’onore di battere gli Azzurri, guadagnandosi anche l’accesso diretto agli Ottavi Di Finale.

Un turnover che non ha funzionato. La brutta figura che Conte sperava di non fare ha travolto i tifosi italiani, abbattendo, di gran lunga, le speranze di farcela contro una Spagna ancora agguerrita, ancora forte. Certo, ad onor del vero, l’Italia si adagia sugli allori quando non “deve vincere obbligatoriamente”. In campo i titolari, forse, avrebbero fatto di meglio ma il gioco di stasera, spento, scolastico e poco attento, deve rimanere solo un brutto ricordo se più avanti vogliamo andare in questo Europeo.

Dopo due partite eccelse, gli irlandesi riescono a sfondare la porta azzurra, ma senza Buffon. L’assenza di Chiellini ha pesato con un centrocampo disorganizzato e scollato ed un Thiago Motta mai tanto fuori fase. Solo Insigne ha acceso la partita, facendo sperare, per qualche secondo, in un pareggio, poi vanificato dalla stretta di mano (giustissima) di Conte col CT irlandese.

L’Irlanda ha giocato meglio e meritatamente ha portato a casa il risultato. Agli azzurri resta la speranza di fare meglio con la Spagna per non tornare a casa con la coda tra le gambe. Certo appare come l’entusiasmo delle prime partite non debba venir meno per arrivare ad un risultato concreto.

Cosa accadrà con la Spagna? Tanta paura, per un match non facile, ma, del resto, gli stessi iberici non sono invincibili; come la Croazia li ha sconfitti, anche l’Italia può abbattere la loro difesa. Si tratta solo di ritrovare quella voglia di vincere dell’esordio europeo. Chissà, forse mancava la grinta trascinante di Buffon, in campo. Nuova partita, nuovo inizio; un altro gioco (ci auguriamo).

 

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.