Valentino Rossi, calcio a donna nei paddock: le scuse

By | 14 novembre 2016

Valentino Rossi è balzato recentemente agli onori della cronaca per un episodio che certamente non fa molto bene alla sua reputazione. Il centauro di Tavullia ha dato un calcio a una donna che si stava facendo un selfie nei paddock di Valencia. Il pilota italiano era a bordo di uno scooter e, pur di farsi strada, non avrebbe esitato a sferrare una calcio alla donna.

Calcio sferrato volontariamente da Valentino Rossi

Ana Cabanillas Vasquez, la donna raggiunta da un calcio sferrato da Valentino Rossi, ha parlato dell’increscioso episodio ai microfoni di ‘El Partizado’. Sembra che Valentino le abbia volontariamente sferrato un calcio. Ana si stava facendo un selfie con le amiche, senza dare fastidio a nessuno. A un certo punto, però, si è sentita spingere, ricevendo poi il calcio. Si è girata ed ha visto Valentino Rossi sfrecciava a bordo di uno scooter. Inizialmente la Cabanillas Vazquez pensava che il centauro italiano le avesse sferrato il calcio involontariamente; poi, quando ha visto il filmato, si è accorta che il motociclista aveva compiuto il gesto incivile volontariamente. ‘Pensavo che non l’avesse fatto apposta, che gli fosse sfuggita la moto’, ha detto Ana, che ha un piccolo ematoma e pensa di sporgere denuncia.

Le scuse del centauro italiano

Valentino Rossi si è già scusato con la donna a cui ha dato un calcio nei paddock di Valencia. Le scuse, però, non sono bastate ad Ana, che si è sentita un po’ come Marquez, anche lui raggiunto da un calcio di Valentino. La donna ha detto che si è recata spesso nei paddock ma non ha mai vissuto un’esperienza simile. Il Dottore stavolta l’ha fatta grossa e rischia una bella denuncia. La signora spagnola infatti ha affermato che intende avviare un’azione legale contro il centauro di Tavullia, reo di averla spintonata e presa a calci. Da un filmato si vede bene Valentino a bordo di uno scooter, nei pressi del paddock del ‘Riccardo Tormo’ di Chesté, che colpisce la signora Ana con la spalla sinistra; poi il calcio. Un comportamento apparentemente irragionevole e incivile quello di Rossi, che ha subito chiesto scusa alla signora Cabanillas Vasquez. Le scuse, però, non sono state accettate dalla donna, in quanto Valentino ha compiuto il gesto con dolo.

Ana ha parlato con Marquez

Ieri l’appassionata di moto spagnola ha riferito che avrebbe denunciato il centauro pesarese. Sembra che Ana abbia parlato della vicenda anche a Marquez, facendogli notare che adesso hanno qualcosa in comune. Anche il pilota spagnolo, l’anno scorso, venne raggiunto da un calcio sferrato dal Dottore. Il gesto costò a quest’ultimo l’ultima fila e il titolo, andato al compagno di squadra Lorenzo.

Denuncia in arrivo, dunque, per il pilota della Yamaha. Un’altra grana per il talento italiano col temperamento vivace. Il Gran Premio di Valencia è costato caro a Valentino, che doveva arrivare al più presto al box del suo team. Rossi, come al solito, ha usato la sua solita ironia per commentare la vicenda, affermando che ha avuto paura di essere arrestato per quello che era accaduto. Tali parole, però, non hanno fatto ridere la fan di Marquez, pronta a denunciare il talentuoso centauro italiano.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *