Vede nudisti vicino al suo stabilimento e inizia a sparare: italiana ferita

By | 12 agosto 2017

Corsica, titolare stabilimento spara a nudistaRecarsi in spiaggia senza veli è un’abitudine di tante persone nel mondo. L’importante è soggiornare in luoghi dove i nudisti sono ammessi. Nelle ultime ore, un gruppo di nudisti ha vissuto attimi di panico sulla spiaggia di Carataggio, a Porto Vecchio, in Corsica. Il titolare di uno stabilimento ha chiesto ai nudisti di rivestirsi immediatamente o andare via. I naturisti, però, non lo hanno ascoltato e sono rimasti in zona. L’uomo, allora, si è assentato un attimo e poi è tornato con un fucile, iniziando a fare fuoco contro il gruppo di bagnanti senza vestiti. Un episodio strano che ha sollevato polemiche. Corse Matin ha dichiarato: ‘Per il momento, l’ufficio del pubblico ministero è molto prudente, in quanto non esistono elementi per mettere sotto accusa’.

Il titolare dello stabilimento verrà denunciato?

France 3 ha reso noto che almeno una dozzina di persone ha deciso di denunciare il proprietario dello stabilimento un po’ all’antica, visto che ha obbligato i nudisti a rivestirsi oppure lasciare lo stabilimento. L’arenile di Carataggio è vicino a quello del campeggio nudista della Chiappa e, soprattutto in estate, è pieno di naturisti. France Info ha riportato che, mercoledì scorso, molti nudisti sono stati sfiorati dai colpi di fucile sparati dal proprietario di uno stabilimento perché stavano prendendo il sole nei pressi della spiaggia di Carataggio.

Una turista italiana sarebbe rimasta ferita al gluteo sinistro. La sua unica colpa è stata quella di togliersi tutti i vestiti e prendere il sole in Corsica. Purtroppo il naturismo non viene tollerato da tutti e, perciò, possono capitare episodi di discriminazione. I turisti in Corsica sono rimasti stupefatti quando hanno visto il titolare dello stabilimento, furioso, col fucile in mano.

Nazioni con più aree per nudisti

Al di là dell’emarginazione e dell’intolleranza è opportuno mettere in evidenza che il naturismo è praticato da molte persone. Le nazioni piene di aree dove praticare il nudismo sono Croazia, Austria, Francia, Australia, Jamaica, Italia, Germania, Olanda, Norvegia e Spagna.

Negli Stati Uniti il naturismo si pratica anche in club privati. In Italia, invece, c’è ancora un po’ di diffidenza verso il nudismo, quindi il Bel Paese si mostra un po’ conservatore in merito. Ne convinti 5 nudisti italiani (4 uomini e una donna) che recentemente sono stati multati (sanzione superiore ai 16.000 euro) perché stazionavano senza vestiti su una spiaggia della Fossa Camilla, a Castagneto Carducci (Livorno), solitamente frequentata dagli habitué del nudismo. Ognuno dei nudisti, dunque, ha dovuto pagare una multa di circa 3.000 euro.

La Polizia di Castagneto Carducci ha contestato ai 5 nudisti di Castagneto Carducci la violazione dell’articolo 726 del C.P. (atti contrari alla pubblica decenza).

One thought on “Vede nudisti vicino al suo stabilimento e inizia a sparare: italiana ferita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *