Diventa vegana per dimagrire ma il problema era un cancro intestinale

By | 1 giugno 2017
loading...

Pancia gonfia, dieta vegan non basta: scopre cancroUna donna britannica, Bei Braithwaite-Cotto, era diventata vegana per sgonfiare un po’ la sua pancia. Credeva che fosse l’alimentazione la causa del gonfiore del suo ventre. Dopo aver lavorato a lungo in un fast food, Bei decise di cambiare stile alimentare per ottenere una pancia piatta. Il problema, però, non era l’alimentazione ma un cancro intestinale. Sembra che la pancia della ragazza inglese fosse diventata come quella di una donna incinta.

Bei Braithwaite-Cotto è guarita

Abbracciare lo stile alimentare vegan non servì a nulla. Bei Braithwaite-Cotto non perdeva peso e quella pancia era sempre gonfia. A un certo punto, la ragazza decise di sottoporsi ad esami medici per scoprire la ragione di quel gonfiore. Il medico non ebbe dubbi: la donna aveva un tumore all’intestino. Una scoperta scioccante per la ragazza dell’Essex che, negli ultimi mesi, ha dovuto subire l’asportazione di gran parte del suo intestino e si è dovuta sottoporre a numerose ed estenuanti sedute di chemioterapia. Adesso, sembra che la neoplasia sia scomparsa. La conferma sarebbe arrivata proprio dai medici.

Bei ha rivelato durante un’intervista: ‘E’ stato uno choc scoprire il cancro. Ho sempre mangiato in modo sano, avuto una vita attiva. Non potevo crederci’. La ragazza britannica non è stata assolutamente arrendevole. Ha combattuto fino alla fine contro il cancro ed ha vinto la battaglia. Bei ha voluto narrare la sua esperienza affinché la gente non trascuri i piccoli segnali del corpo perché, se insistenti, possono essere rivelatori di brutte patologie: ‘Se i sintomi sono persistenti e se qualcosa cambia improvvisamente nelle tue abitudini intestinali, e sempre bene rivolgersi a un medico’. 

Dieta vegetariana o vegana per tornare in forma

Molte donne con il ventre gonfio si affidano alla dieta vegetariana o a quella vegana per tornare in forma. Lo aveva fatto anche la ragazza dell’Essex che ha scoperto di avere un tumore all’intestino. Sul web, oggi, vengono pubblicati molti rimedi per rimettersi in forma in poco tempo. Stili alimentari che, quasi sempre, hanno in comune l’assunzione di molta frutta, verdura e acqua. La dieta lampo vegan, ad esempio, obbliga ad eliminare dalla tavola una lunga serie di alimenti contenenti grassi ed altri ingredienti di origine animale. Banditi anche pesce, carne, burro, latte e miele. Largo, invece, ad alimenti come legumi, frutta, verdura e latte vegetale.

Secondo molti, la dieta vegana aiuta a perdere peso e sgonfiarsi. Lo pensava anche Bei Braithwaite-Cotto ma, nel suo caso, lo stile alimentare salutare si è rivelato inefficace per un motivo serio, per un cancro intestinale. Secondo gli esperti è impossibile prevedere il tumore all’intestino ma è possibile prevenire o, comunque, recarsi subito dal medici in presenza di eventuali sintomi come la presenza di sangue nelle feci o un’improvvisa perdita di peso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *