WhatsApp: novità in arrivo, integrazione massima con Facebook

By | 27 giugno 2016
loading...

WhatsApp, la celebre piattaforma di instant messaging di cui, ormai, gran parte delle persone non possono fare a meno, sta per ‘rinfrescarsi’. Stanno per arrivare molte novità, infatti, in casa WhatsApp che, comunque, si è rinnovata molto negli ultimi tempi. Mark Zuckerberg, CEO di Facebook e proprietario della piattaforma, ha deciso di intraprendere un percorso importante per rendere WhatsApp più attraente ed utile. Si vocifera sul web che, a breve, arriveranno novità ‘succulente’ come, ad esempio, emoticon grandi, gruppi pubblici e la possibilità di condividere una musica in ascolto.

Il primo a rendere note sul web le prossime novità riguardanti il mondo WhatsApp è stato il sito tedesco Macerkopf.de, che ha ricevuto le rivelazioni di alcuni possessori di iPhone che starebbero testando le nuove funzionalità in attesta del rilascio ufficiale. Previste anche le menzioni specifiche, funzione che consente di farsi notare da un utente in modo semplice, ovvero digitando il suo nome in occasione di una conversazione; l’app farà poi tutto, inviando all’utente indicato una notifica particolare. Le novità sono in via di sperimentazione sull’app per iOS ma è ovvio che saranno previste anche per l’applicazione Android e di altri OS mobile. Non si sa, ovviamente, quando verranno introdotte tali, importanti, novità; non ci resta, come al solito, che attendere.

La più grande piattaforma di messaggi istantanei al mondo è ormai entrata nel tunnel del rinnovamento, un perfezionamento voluto da Mark Zuckerberg, ragazzo acuto e col fiuto per gli affari. Una delle più grosse novità introdotte ultimamente in casa WhatsApp è la previsione dell’app per Mac e pc. La celebre app di instant messaging è infatti disponibile dallo scorso gennaio anche come applicazione per Windows e Mac.

Era il 2014 quando il numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg, annunciò al mondo intero di aver rilevato WhatsApp per 19 miliardi di dollari. L’acquisto h fatto molto bene alla piattaforma che è diventata ancor più appetibile grazie alla sua gratuità. Oltre un miliardo di persone, ogni mese, usano WhatsApp per inviare messaggi testuali, video e foto. Ciò significa che una persona su 7, nel mondo, usa la popolare app di instant messaging. L’obiettivo di Zuckerberg è di far interagire nel migliore dei modi WhatsApp e Facebook: ciò che reclamano molti utenti, infatti, è la possibilità di condividere contenuti Facebook su WhatsApp.

La stretta partnership tra Facebook e WhatsApp è nei piani del CEO del social in blu per fare fuori tutti i concorrenti del mondo delle app di messaggistica, Telegram in primis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *