Internet

Windows 10 arriverà nel tardo 2015

Windows 10 è quasi pronto

windows 10
Windows 10 verrà rilasciato nel tardo 2015, ovvero bisognerà aspettare ancora un anno, ma ciò vuol dire che nelle sue componenti essenziali il nuovo sistema operativo di Microsoft è già pronto.

E’ stato definito dai suoi sviluppatori come la “piattaforma più completa di sempre”, tramite una serie di applicazioni che lo renderanno universali, cioè utilizzabile da qualsiasi tipo di piattaforma.

Windows 10 verrà potrà essere attivato da una vastissima gamma di dispositivi: da Internet of Things, ai server nei data center aziendali di tutto il mondo. Alcuni di questi dispositivi hanno schermi 4 pollici, altri hanno schermi 80 pollici e alcuni addirittura non ne hanno.
Joe Belfiore di Microsoft ha sottolineato che i milioni di clienti che utilizzano ancora Windows 7 – considerata al momento la migliore piattaforma che la Microsoft abbia mai realizzato – e ha detto che la società vuole fare in modo che il loro passaggio a Windows 10 sia molto più tranquillo rispetto al salto sconosciuto proposto per Windows 8 di due anni fa, tentativo in larga parte fallito.

“Vogliamo che tutti gli utenti di Windows 7 abbiano la sensazione che ieri stassero guidando una prima generazione di Prius, e ora Windows 10 è come un Tesla.”

“Windows 10 offrirà l’esperienza direttamente sul dispositivo giusto al momento giusto”, ha detto Terry Myerson di Microsoft. “Windows 10 verrà eseguito su tutti i tipi di dispositivi di sempre. Ci si può aspettare una interfaccia utente unica a seconda di ciò che si sta eseguendo tramite Windows; immagini mostrate in linea all’evento con le perdite che sono emerse nelle ultime settimane. E’ in pratica una combinazione tra Windows 7 e Windows 8 che prende in prestito elementi di design da ciascuno dei due sistemi operativi più recenti di Microsoft, e non solo: pare che gli sviluppatori si siano dati parecchio da fare per far confluire nella nuova piattaforma soltanto gli aspetti positivi dei due precedenti sistemi operativi.
Insomma Microsoft sta seriamente progettando di stupire il mondo intero, e noi saremo ben lieti di lasciarci stupire!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.