Zampe del cane tatuate sul seno: Adele Smith se ne pente

By | 4 novembre 2017

Adele Smith vorrebbe cancellare il suo tatuaggio sul senoC’è chi vive tutta la sua vita con i tatuaggi sulla pelle e chi, invece, cerca di rimuoverli, perché se ne pente. Nella folta schiera dei pentiti dei tattoo c’è anche l’inglese Adele Smith. La giovane vive a Leicester ed è rammaricata delle zampe del suo cane tatuate sul seno. Ebbene sì, la ragazza avevano pensato di farsi disegnare sul petto le impronte del cane morto, Max, uno splendido esemplare di Terranova. Max era passata a miglior vita a 8 anni, gettando nello sconforto Adele che, per non dimenticare la sua amica a 4 zampe, si era fatta tatuare le zampe sul seno. Ora però se ne pente. Il motivo? Non riesce a fidanzarsi. Adele dice che ogni ragazzo la schiva, non vuole uscire con lei per quel tatuaggio. ‘Non ho un fidanzato da 10 anni a questa parte, ossia da quando ho fatto quel tatuaggio’, ha detto recentemente la Smith, aggiungendo: ‘Le persone mi ignorano, non vogliono parlare con me. Tutto dipende dal mio seno. Il tatuaggio doveva rappresentare qualcosa per ricordarmi di Max, ma ogni volta che guardo il mio seno, invece di ricordarmi del mio cane penso all’errore che ho fatto’.

Tutti guardano solo il suo seno

C’è chi non riesce a fidanzarsi per problemi caratteriali, chi per questioni di aspetto e chi per gli strani tatuaggi sul corpo. Adele Smith, se potesse tornare indietro, non si farebbe certamente disegnare le zampe del suo cane sul seno.

La giovane inglese ha riferito che, in passato, aveva già fatto un tatuaggio raffigurante una ciliegia sul collo. Quando era morto il suo cane aveva deciso di ricordarlo con un tattoo particolare, raffigurante le sue zampe.

‘C’era bisogno di uno spazio più grande, e l’unico posto a cui avevo pensato era il petto’, ha asserito Adele, che aveva 18 anni quando si era fatta tatuare quella strana immagine sul seno.

La Smith era molto contenta con le zampe del suo cane sul seno; dopo un anno, però, aveva iniziato ad avere qualche dubbio. Adesso è decisamente rammaricata della scelta.

Inizialmente Adele era soddisfatta del suo tatuaggio sul seno, poi ha iniziato ad avvertire uno strano atteggiamento della gente nei suoi confronti. Tutti osservavano le sue zampe tatuate e il suo seno, non altro.

Adele tra i pentiti del tatuaggio

La giovane Adele rientra nella folta schiera dei ‘pentiti del tatuaggio’. Negli ultimi anni sarà pure aumentato il numero dei tatuati, ma è cresciuto anche quello dei convertiti.

Specialmente in estate, quando si mettono in mostra gli arti, tante persone vorrebbero eliminare i tatuaggi fatti in passato.

In base a un sondaggio portato avanti da Quanta System Observatory, tra i tatuaggi che si vorrebbero cancellare ci sono le iniziali dell’ex, quelli fatti male e quelli realizzati insieme ad amici che si detestano.

L’esperto in cancellazione di tatuaggi Valerio Pedrelli aveva detto l’anno scorso: ‘L’80% della mia attività clinica è rappresentata da pazienti che si sono pentiti del loro tatuaggio. Tatuarsi è una moda, e come tutte le mode tende a stancare le persone. Questo sentimento tocca sia gli uomini sia le donne. La differenza è che solitamente lei si pente del soggetto mentre lui delle dimensioni del tatuaggio’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *