Zimbawe: coccodrillo entra in piscina, uomo scappa e lascia sola donna

By | 2 novembre 2016

Un coccodrillo entra improvvisamente in piscina e incute tanto timore a un uomo e una donna che, per fortuna, sono riusciti a salvarsi. E’ successo a Kariba, nello Zimbawe. Le scene sono state riprese dalle telecamere di videosorveglianza ed ora il video è diventato virale. Molti hanno criticato l’uomo per la sua vigliaccheria. Sotto scoprirete il perché.

Il coccodrillo ha cercato di mordere la donna

Non appena un grosso coccodrillo ha iniziato ad immergersi nella piscina, a Kariba, l’uomo si è subito dato alla fuga, lasciando la compagna in balia dell’animale. L’atteggiamento dell’uomo è ben visibile dal video. La donna, anche lei impaurita, ha indietreggiato finché non si è trovata a bordo piscina. A quel punto il coccodrillo ha aperto la bocca ma un’altra persona ha cercato di distoglierlo. Un gesto a dir poco salvifico, visto che la donna è riuscita ad uscire dalla piscina, cavandosela solo con qualche ferita al braccio. Il popolo del web si è scagliato contro l’uomo che è fuggito, criticando la sua pusillanimità. Qualcuno comunque l’ha difeso, sottolineando che non si può giudicare una persona che si è trovata in una situazione simile. Bisogna vivere le situazioni prima di giudicare. Insomma, avrebbe prevalso l’istinto di sopravvivenza sulla necessità di salvare il prossimo.

Il video ha ottenuto oltre 11.000 views su YouTube

Certo, se si osserva il video, diventato virale nell’arco di qualche ora, non si può dire che l’uomo fuggito si sia comportato da gentleman. L’episodio è avvenuto venerdì scorso. Il filmato ha incassato oltre 11.000 views solamente su YouTube. Molti hanno espresso il loro disgusto per l’atteggiamento dell’uomo che è fuggito a gambe levate. L’utente Harley Wilson, comunque, difende l’uomo in preda al panico, affermando: “Non si può mai dire cosa faresti in quella situazione, a meno che non sei stato in quella situazione. Il tuo istinto di sopravvivenza ti impone di lottare o fuggire”. Un altro internauta, Max, ha invece consigliato di costruire un recinto intorno a quella piscina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...