Bugchasing: cos’è e perché gift givers rischiano grosso

By | 29 dicembre 2014
loading...

Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso di “Bugchasing”. Cosa si intende per “Bugchasing”? In soldoni possiamo affermare che si tratta di un atteggiamento indecente, ovvero la smania di cercare sui siti web sieropositivi per intrattenere ‘rapporti intimi’ e quindi rischiare di contrarre l’Hiv.

Il “Bugchasing” è stato anche oggetto di una puntata de “Le Iene”. E’ sconcertante il fatto che determinate persone, ovviamente che non hanno nulla da perdere, si mettono alla ricerca di sieropositivi con cui condividere momenti ‘piccanti’, rischiando non poco di essere colpiti dall’Hiv.

Al programma “Le Iene”, comunque, va il merito di aver fatto scattare un’indagine approfondita della Polizia postale dell’Emilia Romagna. Il caso è stato anche segnalato alla Procura di Bologna, che ha ipotizzato il reato di tentate lesioni gravissime per chi concede spazi online ai gift givers, ossia ai sieropositivi che non hanno remore nel contagiare i propri simili.

One thought on “Bugchasing: cos’è e perché gift givers rischiano grosso

  1. simo

    ad idioti che non conoscono il pericolo, trasmettendolo ad altri, bisogna togliere la libertà di stare con altri che sono responsabili. non vogliamo idioti che cercano il decadimento organico, arrestateli e buttate le chiavi

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *