Cosa visitare in Albania, la meta low cost del momento

0
cosa vedere in Albania

Il Paese delle Aquile assume sempre più fascino anche agli occhi di noi italiani. Tantissimi i posti e le città da visitare. Un bel mare, un patrimonio architettonico di rispetto e tanto divertimento sono ciò che attende chi decidi di organizzare una vacanza in Albania.

Ma quali sono i posti che, più di tutti, non ci si deve perdere in un viaggio in Albania? All’apice della classifica, senza dubbio, c’è la capitale Tirana, città ricca di fascino e in espansione. Ma non solo. Andiamo alla scoperta della terra delle aquile, per scoprire mete low cost che, tra qualche anno, entreranno di diritto tra quelle più ambite e gettonate.

Le città da visitare in Albania: ecco una lista

Come detto, non si può non partire da Tirana se si vuole fare un viaggio virtuale alla scoperta dell’Albania. Questa città è la capitale dello Stato e da sempre ne è anche il fulcro economico, oltre che politico. Tirana è una città affascinante, che merita di essere visitata e che sempre più viaggiatori vogliono scoprire. Qui si trova anche il principale aeroporto della nazione e questo fa di questo centro il più visitato. Se la si osserva, Tirana è al pari di una nostra grande città, ma si contraddistingue per l’atmosfera rilassante. Il popolo albanese è molto accogliente ed è per questo che girare in città, cercare i ristoranti migliori, fare shopping nei negozi locali diventa un vero piacere.

Tuttavia, si deve sottolineare che questa grande e bella nazione non è solo la sua capitale. Sono, infatti, tante le mete da prediligere.

Chi ama il patrimonio archeologico non può perdersi un Butrinto. Questo è un posto meraviglioso, anche se ancora poco conosciuto e valorizzato. A partire dal 1992 il territorio della città rientra in un parco nazionale patrimonio dell’UNESCO. Una vera perla che, tra l’altro, si trova a pochi km da un’altra meta albanese da visitare.

Stiamo parlando di Saranda, un piccolo centro che, da qualche anno a questa parte, sta diventando sempre più apprezzato dai turisti italiani. La città è raggiungibile direttamente con traghetto da diversi porti italiani, così come lo sono tante altri centri albanesi. Per prenotare un traghetto e per saperne di più in merito a orari, tariffe e quant’altro, Navitalia è la soluzione ideale, poiché è un vero e proprio centro prenotazioni.

Altre città albanesi che vale la pena vedere

Continuando ad elencare le città albanesi meritevoli di una visita, non si possono non citare anche altri centri noti come, ad esempio, Valona e Durazzo. Molte delle spiagge più note della nazione sono proprio situate nella Baia di Durazzo e, pertanto, gli amanti del mare e delle strutture ricettive ben organizzate qui troveranno tutto ciò che desiderano. Molto bella e divertente, la città ha anche un bel patrimonio architettonico. Spicca l’anfiteatro romano, che di sera viene illuminato. Tanti i locali e le spiagge che si animano anche durante la notte.

Valona è, invece, sul Canale d’Otranto ed è, pertanto, molto vicina all’Italia. Si tratta di una meta molto amata sia dagli albanesi che vogliono frequentare alcune delle spiagge più belle di tutta la penisola balcanica, sia dagli italiani che arrivano qui con facilità.

Nella lista delle città da non perdere non possono poi mancare centri come Berat, anche nota come la città ottomana e, pertanto, quella più antica dell’intera nazione. Meno noto ma non per questo meno bello, questo centro è da visitare soprattutto se si ama la storia. Anche Scutari è una città molto antica e, ad oggi, è la quarta della nazione per grandezza. Un simbolo distintivo? Senza dubbio le biciclette che circolano in città, che sono tantissime.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.