Istruzione

Perché i test d’orientamento universitario sono utili

Quando si avvicina il termine della scuola superiore la maggior parte dei ragazzi che desiderano andare all’università non sanno quale facoltà scegliere. La difficoltà nella scelta risiede nel fatto che spesso si ha una molteplicità di interessi e che non si sa realmente per cosa si è più portati o meno.

Spesso si vive in uno stato di confusione tale che lo studente cerca qualcosa che lo aiuti a scoprire quale facoltà scegliere. Al fine di aiutare i giovani futuri universitari sono stati creati i test d’orientamento, questi sono offerti da diversi siti e portali online, come ad esempio UniCusano e sono realizzati appositamente per aiutare lo studente a scegliere quale sia il percorso universitario adatto a lui.

Perché fare il test d’orientamento è importante

I test d’orientamento sono uno strumento importante non solo per eliminare i dubbi su quale facoltà scegliere, questi a volte possono aiutare lo studente a capire quale siano le sue attitudini e desideri.

Spesso per scegliere l’università si inizia a pensare a una serie di fattori come ad esempio se seguire una passione, oppure se scegliere una facoltà che molto probabilmente gli darà un futuro più roseo nel mondo del lavoro. A volte anche la scelta su un ateneo che sia vicino a casa, oppure più lontano potrebbe influire non sempre positivamente sulla decisione finale.

Certo tutte queste variabili sono importanti, ma è stato provato che gli studenti che seguono corsi che non sono idonei alle loro inclinazioni e capacità, spesso tendono ad abbandonare gli studi. Per questo motivo si dovrebbe sempre scegliere un corso di studio che sia al contempo adatto al mondo del lavoro ma che si avvicini alle attitudini e capacità dello studente.

Non sempre però si è realmente consapevoli di cosa si voglia fare, né tanto meno di quali siano le proprie inclinazioni. Per questo motivo prima di scegliere un percorso universitario si può cercare un aiuto o uno stimolo a seguire un corso piuttosto che un altro, compilando un test di orientamento.

I test di orientamento sono realizzati in modo tale da riuscire a rintracciare realmente le capacità e gli interessi dello studente. Naturalmente il test può essere valido solo se si risponde con estrema sincerità alle domande poste.

Come funziona un test di orientamento

Il test di orientamento universitario prevede uno scopo ben preciso ossia: aiutare lo studente a scegliere un percorso di laurea idoneo alle sue passioni e attitudini. Questo scopo viene perseguito realizzando un test con base psicologica che possa elaborare le risposte fornite e fornire una risposta idonea.

Questo test dura all’incirca tra i 5 e i 10 minuti, le domande in alcuni casi può sembrare che non siano mirate allo scopo, ma in realtà sono in grado di individuare quali sono le materie di studio che più ti piacciono e di conseguenza quale sia il migliore percorso universitario.

Al termine del test di orientamento, dopo che lo studente ha risposto alle domande otterrà un profilo personale con le varie percentuali su quali siano gli ambiti più idonei alle sue capacità. Grazie a questo risultato si può ridurre la scelta e individuare più facilmente quale sia l’indirizzo migliore nel quale laurearsi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.