Viaggi

Valdaora

Valdaora, nel cuore della Pusteria

valdaora
Abbracciato dalle cime del Plan de Corones, Punta Tre Dita e Piz da Peres, Valdaora è propri<o al centro della Val Pusteria.

Il villaggio di Valdaora include i comuni di Sorafurcia, Valdaora di Sopra e Valdaora di Mezzo.

Abitata da circa 2.500 persone, si estende da 981 m a 2.567 m. Valdaora è situato tra Brunico e Monguelfo che sono collegati dalla ferrovia ma dalla pista ciclabile.

Per la sua posizione nel parco naturale di Fanes-Sennes-Braies e nelle immediate vicinanze delle Dolomiti, Valdaora offre numerose mete escursionistiche. Tra queste, troviamo la Punta Tre Dita.

La strada passa per il Passo Furcia ed è stata diverse volte ambientazione della famosa corsa ciclistica del Giro d’Italia.

Per quanto riguarda le attività del tempo libero, Valdaora offre un parco per gli amanti del Nordic Walking, diversi alpeggi, una piscina all’aperto, campi da tennis, un campo per i giocatori di golf e un maneggio.

Meritano una visita i Bagni nell’acqua sulfurea presso il Bad Bergfall, già scoperto ai tempi dei romani.

In inverno il Plan de Corones domina il tempo libero, offrendo una lunga pista di sci di fondo lunga 10 km, ideale per vivere al meglio Valdaora.

Non è causale che tra le maggiori personalità del luogo ci siano due slittinisti, Hansjörg Raffl e Karl Brunner, campioni mondiali e vincitori di numerose coppe del mondo nel doppio.

Per scoprire la storia di Valdaora, non possiamo tralasciare i suoi monumenti più importanti. Tra questi, troviamo la Chiesa di San Volfango a Sorafurcia, la Chiesa di Maria Assunta a Valdaora di Sopra, la pietra miliare romana e l’Affresco di San Cristoforo del 17° Secolo.

E per accontentare i più festaioli, consigliamo la Festa del Palo della Cuccagna, attrazione locale di origine celtica che attira e incuriosisce anche i visitatori, in cui si ringrazia per il buon raccolto.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.