Lavoro, boom di ricorsi alla cassa integrazione: operai in miseria

By | 2 novembre 2014

E’ veramente preoccupante la situazione in cui versano molte imprese italiane e i loro dipendenti, messi spesso in cassa integrazione.

Nell’arco dei primi nove mesi del 2014 sono stati interessati dalla cassa integrazione più di un milione di lavoratori. Tra questi 525.000 a zero ore, e quindi totale assenza di attività produttiva.

Il boom del ricorso alla cassa integrazione ha determinato un brusco declino del reddito dei lavoratori: da gennaio a settembre 2014 sono andati in fumo oltre 3 miliardi e 100 milioni di euro. L’allarmante notizia è stata diffusa dalla Cgil.

“Un quadro che conferma i segnali negativi sulla situazione economica e produttiva del Paese: troppo timida l’inversione di tendenza rispetto alla persistenza della crisi e del processo di deindustrializzazione in atto”, ha sottolineato la Cgil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.