Genitori chiedono aiuto: “Stiamo crescendo un serial killer”

0

foto-bimbo-killerLo sfogo in tv di una coppia inglese, terrorizzata dalla strana passione del loro figlio per i coltelli e per la violenza! Kim e Ryan hanno adottato Rylan quando era un bambino; ora ha 7 anni ed è affascinato, per non dire ossessionato dai coltelli!
Inoltre ha un amico immaginario che ha chiamato “Bleeder”, un termine inglese che indica una persona affetta da emofilia, ossia una malattia ereditaria che provoca nel sangue la mancata coagulazione e quindi è soggetta a sanguinamenti incontrollabili. Più volte Rylan ha minacciato di uccidere la propria famiglia, tanto che i suoi genitori adottivi vivono nel terrore.

Ryan e Kim non sanno più che fare; quando il ragazzo viene preso dalle crisi, l’unica soluzione è tenerlo bloccato per quasi un’ora, perché solo così riescono a calmarlo. “Rylan ha cercato più volte di uccidersi e ferirsi”, ha raccontato Kim “La mia più grande paura è che stiamo allevando un serial killer, un assassino di massa”!

Michela Galli

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS