News

Lara Casalotti Salvata da Campagna Web: Midollo Osseo Trovato

Leucemia, Lara Casalotti Salvata da Campagna Social #Match4LaraIl web serve anche a salvare la vita alle persone. Lo sa bene Lara Casalotti, 24enne italo-thailandese affetta da una leucemia mieloide acuta

 

La giovane studentessa e paladina dei diritti umani ha reso noto che nelle ultime ore è stato trovato il midollo osseo grazie al quale potrà sopravvivere. La campagna web promossa per aiutare Lara, dunque, ha fatto centro. La storia di Lara era venuta alla ribalta grazie alla campagna social #Match4Lara promossa dai suoi parenti. In breve tempo, tutto il mondo si era mobilitato per aiutare la studentessa italiana che, ora, sorride su un letto d’ospedale.

Lara e i suoi parenti non avrebbero mai creduto che, in così breve tempo, si sarebbe trovato un midollo osseo poiché le probabilità di trovare un donatore compatibile era del 3%.

Ora Lara è gioiosa e, dopo aver appreso la splendida notizia, ha postato un video dall’ospedale, in cui dice:

“Grazie all’immenso sostegno di tutti. Sono stata sempre fiduciosa ma mi rendo conto di quanto sono stata davvero fortunata”.

Per ragioni di privacy non è stato reso noto il nome del donatore. La 24enne verrà sottoposta a un trapianto di staminali a marzo. Lara, però, vuole che ci sia maggior impegno nella donazione affinché altre persone possano tornare a sorridere come lei:

“Vorrei invitare le persone a continuare a iscriversi ai registri per donatori per far sì che tutti possano avere la possibilità di vincere la loro battaglia. Creiamo un Match4All”.

Era necessario per Lara che qualcuno donasse il midollo osseo perché la patologia di cui è affetta si sviluppa proprio nel midollo osseo, nel sangue e in vari tessuti. La neoplasia ematologica che ha colpito la ragazza è in forma acuta. Ricordiamo che la leucemia viene generalmente distinta in acuta e cronica in base alla sua velocità di progressione. Solitamente, i sintomi della leucemia mieloide acuta compaiono presto, sin dalle prime fasi di inizio della patologia.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.