L’importanza del fattore sicurezza nella scelta dell’asilo nido

By | 31 maggio 2018

Hai uno o più figli in età prescolare? Probabilmente ti stai già guardando intorno per scegliere la struttura più idonea ad accoglierli in questo peculiare percorso didattico. Nelle grandi città – ma ormai anche nei piccoli centri – la scelta è ampia e molto spesso qualificata: strumenti didattici di qualità e personale esperto e competente sono delle priorità per chiunque operi nel settore. Pertanto, da questo punto di vista le preoccupazioni di un genitore sono relative (il che, beninteso, non significa che siano trascurabili).

Ciò che invece dovrebbe richiamare la tua attenzione in maniera prioritaria è la struttura in quanto tale, dal punto di vista fisico e morfologico. Gli impianti sono a norma? Mobili e suppellettili sono adeguati all’età dei piccoli frequentatori? I materiali sono atossici? In una domanda: il locale è sicuro?

Si tratta di un fattore da non sottovalutare, dal momento che, in un contesto destinato ad accogliere una moltitudine di bambini, ogni singolo elemento deve essere studiato nei minimi dettagli. Con ogni probabilità, quando hai arredato la camera di tuo figlio hai prestato un’attenzione particolare alla tutela della sua incolumità, scegliendo mobili, finiture e complementi adatti all’età del bambino, alla sua naturale curiosità che lo porta a esplorare e alla sua non meno naturale incoscienza. Ebbene, i criteri che devono orientare l’arredamento di una struttura come un asilo o un asilo nido sono i medesimi.

Le priorità di un corretto arredamento per asili nido

Sta a te, in quanto genitore, scegliere un asilo nido conforme ai più elementari criteri di sicurezza. Ma come fare se non si è esperti del settore? Diciamo che un po’ di colpo d’occhio durante la visita preliminare – che ti consigliamo vivamente di effettuare, senza lesinare scrupoli e domande – non guasta. In aggiunta, esistono alcuni elementi – per così dire – rivelatori, che possono orientare felicemente la tua scelta.

  • Cancelletti e recinti di sicurezza. Servono a delimitare un perimetro entro il quale i bambini possono muoversi liberamente senza incontrare ostacoli pericolosi per la loro incolumità. Al tempo stesso devono armonizzarsi con l’ambiente giocoso della struttura, quindi devono presentare colori vivaci e allegri. Infine, devono essere facilmente rimuovibili dagli adulti ma non sormontabili da parte dei piccoli ospiti.
  • Copritermosifoni. Sono delle strutture da applicare davanti a termosifoni e termoconvettori, in modo tale da impedire al bambino di entrare direttamente a contatto con essi nel corso del loro funzionamento. I criteri di costruzione devono essere gli stessi dei cancelletti di sicurezza.
  • Membrane salvavita per apertura e chiusura porte. Si tratta di un pannello da applicare lungo l’incardinato della porta, in modo tale che il bambino non rischi di schiacciarsi le dita durante la chiusura della stessa.
  • Protezioni, paraspigoli e salvadita. Sono dei pannelli che si applicano in corrispondenza degli angoli, degli spigoli e delle chiusure, al fine di attutire eventuali urti.

Una garanzia di qualità

Gli arredi per asili Piesse S.r.l. presentano tutti i requisiti necessari a tutelare il tuo bambino nelle fasi di gioco, di interazione con gli altri, nei pasti e nei momenti di riposo. Tutti i prodotti Piesse sono realizzati in Italia e costruiti secondo i più rigorosi criteri di sicurezza, con materiali atossici, leggeri e al tempo stesso resistenti. Inoltre, ogni singolo oggetto è pensato per armonizzarsi alla perfezione con un ambiente colorato e allegro, l’ideale spazio giochi per i più piccoli.

Insomma, ovunque troverai dei prodotti Piesse saprai che quello è posto giusto dove lasciare i tuoi figli, liberi di giocare in totale serenità. La tua e la loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.