Migranti, Renzi replica a Maroni: “Risolvere guai causati da chi oggi sta urlando”

0

Nei giorni scorsi il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, aveva intimato ai sindaci lombardi di non accogliere altri migranti, pena il taglio dei trasferimenti regionali ai comuni. Toti e Zaia hanno condiviso l’atteggiamento di Maroni, così come Matteo Salvini.

“Non possiamo far arrivare mille persone al giorno. Se Renzi e Alfano pensano di prendere il Nord come soggiorno per i clandestini hanno sbagliato tutto”, ha sentenziato il leader del Carroccio.

Il premier Renzi,  impegnato al G7, non appoggia la visione di Maroni e dice: “Si tratta di risolvere guai causati da chi oggi sta urlando”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.