Milleproroghe: 30.000 famiglie rischiano di trovarsi in strada, Sunia preoccupato

0

Il governo gela tutti gli inquilini il cui contratto d’affitto è scaduto, visto che l’oramai Milleproroghe, pubblicato da poco in Gazzetta Ufficiale, non contempla la proroga dei termini necessaria per evitare che circa 30.000 nuclei familiari finiscano in strada.

Il presidente di Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani è felice e dice: “Il governo evita il trentunesimo blocco degli sfratti, interrompendo quella che era diventata una ‘liturgia'”.

Preoccupato, invece, il segretario generale del Sunia, Daniele Barbieri: “La categoria di inquilini questione non è interessata dai fondi di cui parla il ministero. Si tratta di persone che pagano regolarmente, non di morosi: il loro problema sta in un contratto di affitto scaduto che da oggi non sarà più rinnovato. Ovviamente, non sono famiglie che vogliono restare nella casa in cui sono perché particolarmente attratte da quell’abitazione, ma perché non sono in condizione di trovare sul mercato un altro alloggio adeguato alle loro ristrette possibilità”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS