P3, Verdini e Cosentino rinviati a giudizio: volevano influenzare organi dello Stato

0

Tegola per Denis Verdini, senatore di Forza Italia, visto che è stato rinviato a giudizio dal gup Paola Della Monica.

Il rinvio a giudizio di Verdini è relativo a quella che è stata ribattezzata P3, ovvero l’associazione connotata da un’estrema segretezza finalizzata a influenzare l’attività di organi costituzionali e di rilevanza costituzionale, apparati della Pubblica Amministrazione dello Stato e gli enti locali.

Rinviato a giudizio, assieme a Verdini, anche Nicola Cosentino, ex sottosegretario all’Economia. Quest’ultimo è accusato di diffamazione e di tentata violenza privata per aver tentato di mettere in cattiva luce Stefano Caldoro, governatore della Regione Campania, in modo da accantonare la sua candidatura dalla lista pidiellina.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.