News

Silvio Berlusconi costretto a ricoverarsi: uveite peggiora, medici dovranno monitorarlo

Silvio Berlusconi è affetto da uveite, ovvero un’infiammazione dell’uvea, la parte vascolare dell’occhio situata tra la sclera e la retina. La patologia ha costretto l’ex premier a ricoverarsi ancora al S.Raffaele di Milano.

L’uveite provoca un gran dolore all’occhio e un calo spaventoso della vista. Questo è il motivo per cui, ultimamente, Berlusconi ha dovuto indossare occhiali da sole anche durante convegni e conferenze stampa.

Mario Stirpe, presidente della Commissione del Ministero della Salute per la prevenzione della cecità, ha asserito: “Le condizioni dell’infiammazione e i sintomi possono infatti variare durante la giornata per questo così potrà essere seguito in modo opportuno”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.