16 marzo 1978: Aldo Moro venne rapito dalle BR in via Fani

By | 16 marzo 2016

Aldo Moro rapito 38 anni fa in in via FaniSono passati 38 anni dal rapimento del leader della Dc Aldo Moro. Era infatti il 16 marzo 1978 quando i brigatisti entrarono in azione, in via Fani. Moro venne rapito e gli uomini della scorta uccisi

 

Brigate Rosse non si piegarono neanche dinanzi al Papa

Le spietate Brigate Rosse avevano pianificato l’agguato nei minimi particolari. Il presidente della Democrazia cristiana venne rapito e vennero trucidati due carabinieri (il maresciallo Oreste Leonardi e Domenico Ricci) e 3 poliziotti sulla vettura di scorta (Giulio Rivera, Francesco Zizzi e Raffaele Jozzino). Le Brigate Rosse rivendicarono subito il rapimento del celebre statista, pubblicando la celebre foto. Subito le forze dell’ordine si misero alla ricerca del luogo della prigionia di Moro.

Il leader della Dc venne segregato dalle BR per 55 giorni. Neanche l’appello del Papa Paolo VI servì a distogliere i brigatisti dal loro fine. Il Pontefice inviò una lettera alle Brigate Rosse per il rilascio di Moro. Non servì a nulla. Il 9 maggio 1978 i brigatisti telefonarono alla segreteria della Dc, avvertendo che il corpo esanime di Moro si trovava a via Caetani, in una Renault 4. Nel 1978 si spense non solo un grande statista ma anche un grande e arguto intellettuale italiano. Aldo Moro era pugliese ma passò gran parte della sua vita a Roma. Insegnò Diritto Penale e poi diventò ministro e premier (dal 1974 al 1976).

Delitto Moro: pagina controversa della storia italiana

loading...

Il delitto Moro è decisamente una delle pagine più criptiche della storia della Repubblica italiana. Ogni tanto emergono dettagli inediti sulla scomparsa del presidente della Dc. E’ stata istituita una Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso Moro e, giorni fa, il presidente Fioroni ha detto che Moro, poco prima di essere bersagliato, aveva chiesto una maggiore sicurezza. A confermarlo anche piccoli, grandi, dettagli come la richiesta di più caricatori da parte del maresciallo Leonardi. Nessuno saprà veramente chi furono i mandanti del delitto Moro. Di ipotesi ne sono state fatte tante. Certezze, invece, poche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *