Blitz-Saint Denis, piangiamo Diesel, il coraggioso cane poliziotto che ha perso la vita!

0

cane-kQvB-U43130621888563BLD-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443Una morte importante tanto quella di un civile, perche’ riguarda un “civilissimo cittadino”, la morte, nel blitz anti-terrorismo di Saint-Denis, di Diesel, pastore belga di 7 anni, cane d’assalto per la ricerca di esplosivi. Necessario in Francia l’utilizzo di cani per la ricerca di esplosivi, in aiuto alle forze dell’ordine. Il sacrificio di Diesel, forse, visto che, da fonti certe, i terroristi superstiti di venerdi’ progettavano un nuovo attacco al Ministero della Difesa francese, e’ stato utile, utile a salvare delle vite. E’ morto come il più coraggioso dei combattenti, Diesel, e’ morto per la sua patria. Vittima, anch’egli, di questo clima di odio e di folle fanatismo che ha reso, da venerdi’, in Europa, l’aria più pesante. E’ vittima di un’interpretazione folle del Corano che sta giustificando morti che, in realtà, sono solo brutali assassinii di menti deviate.

Diesel e’ morto per la sua Francia. Forse non sapeva neanche che quell’odore che ha sempre annusato, oggi, l’avrebbe condotto alla morte, ma sapeva, come sempre, cosa fare, proteggere tutti noi da una minaccia reale, concreta, che rischia di trasformare la nostra vita in un incubo di paura. Diesel, però, non ha ceduto alla paura e non dobbiamo farlo neanche noi! Un pensiero sentito per questo cane coraggioso!

 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.