TERRORISMO: Saint-Denis ancora blindata, Hollande parla alla Francia

0

small_151118-090001_BLITZ02-990x630Saint Denis e’ ancora blindata dopo il raid che ha portato all’arresto di sette terroristi ed alla morte di altri due. Gli abitanti della zona parlano di esplosioni nella notte. Sono ancora terrorizzati. Hanno dovuto spegnere tutte le luci e non dovevano assolutamente avvicinarsi alle finestre. Temevano un altro attentato. In realtà, era solo un blitz preventivo, per la loro sicurezza. Un ragazzino della zona e’ rimasto sdraiato per ore sul pavimento, in attesa di disposizioni della polizia.

Il risultato del Blitz ha portato a fermi importanti. Al momento non e’ possibile fornire i dati relativi alla loro identità.

Erano 115 gli agenti schierati nel blitz. Le tre persone arrestate all’interno dell’appartamento sono state portati fuori nude, per il timore che avessero addosso cinture esplosive. A questo punto, sarà interessante comprendere di che natura fosse il covo e cosa contenesse. Il covo, inoltre, sarebbe a due passi dallo Stade De France. Bisognerà capire anche di che nazionalità siano le persone uccise.

Hollande ha rilasciato una dichiarazione pochi istanti fa: “La Francia e’ unita e resa più forte da queste prove, con la volontà di affrontare queste circostanze eccezionali. Un’operazione difficile e pericolosa si e’ appena conclusa. I terroristi avevano rapporti con gli attentatori di venerdi’ scorso. Due sono morti. Immagino l’angoscia che ha colpito gli abitanti di Saint-Denis all’alba e vorrei congratularmi con loro per il loro sangue freddo. Vorrei esprimere tutta la mia gratitudine alle forze dell’ordine.” 

 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.