Arte e cultura

Cappella Sistina illuminata con led: tutti a bocca aperta davanti opera michelangiolesca

La Cappella Sistina è uno dei miracoli dell’arte e dell’architettura di ieri, di oggi e di domani. La sua bellezza, ora, viene messa in risalto da tantissimi led, proiettati verso l’affresco di Michelangelo. Ieri, 29 ottobre, tantissimi giornalisti sono rimasti a bocca aperta alla vista del risultato di un restauro durato circa 3 anni.

Migliaia di lampadine a led hanno permesso di ammirare meglio la bellezza dell’affresco realizzato da Michelangelo Buonarroti, che è tornato al suo antico splendore grazie al lavoro certosino di un’equipe di restauratori. Pare che le lampadine non solo garantiscano un grande risparmio energetico ma consentono di scrutare qualsiasi dettaglio della volta dipinta dal genio.

Nella Cappella Sistina è stato anche realizzato un innovativo impianto di climatizzazione che regola automaticamente umidità e temperatura in base al numero dei visitatori e delle condizioni meteorologiche, oltre ovviamente a garantire la migliore conservazione degli affreschi.

Il direttore dei Musei Vaticani, Andrea Paolucci, ha asserito: “Saranno i dipinti di Michelangelo e degli altri grandi pittori a ringraziarci per questi impianti”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.