Diabete urbano, che cos’è e quali cibi evitare

By | 18 maggio 2018

Una nuova epidemia di diabete si sta diffondendo tra città e metropoli italiane, chiamata diabete urbano: che cos’è, cause del diabete di tipo 2  e come si può prevenire e combattere questa patologia da cibo cambiando alimenti e regime alimentare.

Diabete urbano, epidemia nelle grandi città

L’uomo, sin dalla sua comparsa sulla Terra, ha sempre dovuto fare i conti con animali predatori e poi, successivamente, anche con altri umani rivali. Per non parlare di carestie e di guerre, spesso causate per accaparrarsi risorse per il sostentamento. Il cibo e quindi l’alimentazione in genere hanno rappresentato un problema fondamentale per la sopravvivenza della nostra specie. Le cose sono andate meglio con l’industrializzazione, soprattutto con la distribuzione di prodotti alimentari su larga scala. L’uomo ha avuto per la prima volta la possibilità di scegliere e seguire un regime alimentare. Però, questa nuova situazione ha messo a disposizione molti più prodotti, che a lungo andare sono stati la causa di problemi di salute e l’insorgere di patologie come il diabete. In particolare, si parla di diabete urbano.

Che cos’è il diabete urbano: cause

I pazienti diabetici vivono nelle grandi metropoli, e soprattutto in questo ultimo periodo si sta diffondendo come una epidemia, visto che nelle città italiane e non vive un diabetico su due. Il dato è stato messo in evidenza durante il 27esimo congresso della Società italiana di diabetologia (Sid). Gli esperti hanno invitato i cittadini a seguire uno stile di vita sano e anche con urgenza. Il cibo è la principale causa del diabete urbano. Un regime dietetico che prevede il consumo di carne rossa, burro, condimenti a base di olio di palma od olio di cocco e di altri grassi favorisce nettamente la malattia.

Come prevenire e combattere il diabete urbano

Gli esperti suggeriscono di adottare una dieta povera di grassi. Solo coì le possibilità di insorgenza del diabete di tipo 2 saranno notevolmente ridotte. Lo zucchero va anch’esso limitato: lo sanno tutti che esso è il primo alimento che viene messo al bando quando si parla di patologia diabetica. Non solo zucchero bianco, bensì anche alcuni frutti e alimenti. Chiedere chiarimenti al proprio medico su cosa mangiare e quali cibi evitare è sempre la soluzione migliore. Per prevenire la sua insorgenza, sono da evitare tutti gli alimenti ricchi di grassi saturi, causa di disfunzioni del metabolismo del glucosio. Infine, è importante anche fare movimento, come camminare a piedi o spostarsi in bicicletta, o altra attività fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.