News

Rho, peli di animali serviti in mensa ai bambini

Nella mensa scolastica di Rho c’è la conferma della presenza di peli di animali serviti ai bambini: l’analisi microscopica voluta da Ats Città di Milano di alcuni corpi estranei ritrovati in alcuni alimenti ha dato questo esito.

Peli di animali in mensa scolastica

E’stata confermata la presenza di peli di origine animale in alcuni piatti di pasta al ragù serviti ai bambini di alcune mense scolastiche a Rho. L’analisi microscopica di un laboratorio, voluta da Ats Città di Milano, fa discutere ogni famiglia sulla qualità dei pasti serviti ai propri figli in ambito quotidiano. La vicenda risale a tre settimane fa, e il Comune vuole fare chiarezza. Sono in totale quattro plessi scolastici in cui sono stati ritrovati dei peli neri, in cibo diverso. Precisamente, pasta al ragù, pasta in bianco e gelato.

Cappa non funzionante all’origine?

La segnalazione all’Ufficio Scuola da parte della referente della commissione mensa dell’istituto Salvo D’Acquisto ha fatto scattare il protocollo di controllo. Ci sono poi stati dei sopralluoghi al centro di cottura e verifiche delle procedure che hanno individuato il problema. Pare che sia stata una cappa di aspirazione malfunzionante a determinare la contaminazione degli alimenti con dei corpi estranei.

Peli non sintetici, ma non di roditori

Al fine di individuare la natura e soprattutto l’origine di questi peli neri, è stato deciso di inviare il materiale in un laboratorio d’analisi, che ha confermato l’origine non sintetica. Bisogna ora capire se sia stata la cappa rotta a favorire la loro presenza nei piatti degli alunni. Per tranquillizzare le famiglie, è stato autorizzato l’ingresso in mensa anche ai genitori che vogliono controllare cosa viene servito ai loro figli. Nei prossimi giorni ci saranno continue azioni di monitoraggio e verifica del servizio da parte dell’amministrazione comunale, con la ditta Sodexo e lo studio di vigilanza Qtre. Lo scopo è prevenire che una cosa simile accada una seconda volta.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.