Ecco come aumentare la durata della batteria dell’iPhone

By | 24 aprile 2017
loading...

Molti di voi avranno certamente sentito persone lamentarsi della scarsa durata della batteria degli iPhone e del tempo necessario per ricaricarla. Per molte persone, avere un telefonino scarico può rivelarsi un grave problema; basti pensare ai manager o a chi lavora con il telefonino per gran parte della giornata. Forse non tutti sanno che esistono dei rimedi per ricaricare rapidamente il proprio dispositivo elettronico e, quindi, terminare in pace la propria giornata.

Il caricabatterie deve essere originale

Innanzitutto, per aumentare la velocità di ricarica del proprio smartphone bisogna procurarsi un caricabatterie originale. Sembra scontato, ma sono tante le persone che acquistano caricabatterie non originali, magari al mercato. Tutto ciò incide negativamente sul tempo necessario per ricaricare il device mobile. Chi possiede iPhone e iPad spesso ricarica il primo con il caricabatterie del secondo. Tale pratica, effettivamente, permette di ricaricare prima il melafonino ma, col passar del tempo, compromette la batteria.

Evitare di far surriscaldare il dispositivo

Mashable ha reso noto che le prestazioni della batteria dell’iPhone calano quando si surriscalda. Sarebbe bene, dunque, tenere il telefonino in un luogo fresco e, quando è in ricarica, si dovrebbe rimuovere la cover. Se possibile, inoltre, andrebbe impostata la modalità aereo. Il motivo? Tale impostazione serve a disattivare certe funzionalità che ‘divorano’ molta energia, come il wi-fi. Un’altra strategia per aumentare la durata della batteria del vostro iPhone e farlo ricaricare prima è disattivare le notifiche push. Ovviamente, se il melafonino è spento, si ricarica prima. Molti, però, non riescono proprio a stare un attimo senza i loro amati telefonini, quindi non li spengono mai, neanche durante le ricariche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *