Festa di compleanno: come muoversi

By | 4 giugno 2018

Il gran giorno si avvicina: il tuo bambino sta per celebrare il suo compleanno e non sai proprio da dove partire. La festa in casa, ora che si è fatto leggermente più grande, non è più un’ipotesi percorribile e ti stai chiedendo se sia il caso o meno di rivolgersi a sale esterne o ad imprese più strutturate che organizzano feste di compleanno per bambini.

Ci sono dei vantaggi importanti rispetto all’organizzazione per conto nostro e in privato, vantaggi che partono dalla questione economica (organizzare una festa per bambini può essere molto dispendioso, se non sai come farlo) a quelli di carattere più strettamente organizzativo.

Vediamo insieme perché potrebbe essere una buona idea rivolgersi a chi di feste di compleanno se ne intende.

Animatori

L’animazione è forse la parte più importante per la festa di compleanno di un bambino. Rivolgersi al primo che capita, magari trovato su un giornale di annunci o per passaparola, può essere la ricetta perfetta per il disastro. Rivolgendosi a strutture articolate e che offrono feste per bambini vuol dire invece mettersi nelle mani di animatori che sanno il fatto loro, che sanno rapportarsi con i bambini e che saranno la ciliegina sulla torta di un party di compleanno semplicemente perfetto, accompagnate da hostess e specialisti per una festa perfetta.

Gli adulti saranno, giocoforza, parte della festa. Accompagneranno i loro figli e con ogni probabilità, soprattutto se sono ancora piccoli, rimarranno lì. Organizzare due aree, una per gli adulti, una per i bambini, è la chiave per la riuscita di un buon party di compleanno.

Anche in questo caso farlo in casa è molto difficile: gli spazi sono quelli che sono e organizzare un’area perfetta per il divertimento dei bambini è quasi impossibile – c’è il rischio che si facciano male o che finiscano per farsi male i nostri arredi, con ulteriore aggravio dei costi che abbiamo sostenuto per il party.

Vivande e bevande che riempiono il cuore e lo stomaco

Meglio mettersi l’anima in pace: non siamo cuochi da catering e soltanto l’idea di preparare da mangiare per decine di persone, per grandi e piccoli, ci fa venire l’ansia. Le sale e le strutture che ti offrono l’organizzazione di party di compleanno sono in grado di occuparsi anche di questo, preoccupandosi di offrire ai tuoi invitati, per piccoli o grandi che siano, vivande e bevande gustose e in linea con le loro preferenza. Un problema in meno, forse il più grande che incontriamo quando stiamo preparando una festa di compleanno per i nostri bambini.

Ma si spende troppo?

No. A conti fatti potresti addirittura risparmiare: niente cibo buttato, nessuna casa da pulire, niente danni ai nostri arredi, nessun pericolo che qualcuno si faccia male. Non ci sono davvero motivi per continuare ad organizzare feste in casa che non possono soddisfare davvero nessuno, né gli invitati più piccoli, né i loro genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.