Forbes, Luigi Di Maio tra baby politici più importanti

By | 20 gennaio 2016

Luigi Di Maio tra under 30 più importanti per ForbesL’autorevole magazine Forbes ha stilato la lista dei 30 baby politici più importanti al mondo. Tra gli italiani spiccano Luigi Di Maio, Jacopo Mele, Anna Ascani e Giulia Pastorella

 

Nella lista stilata da Forbes non compaiono solo politici ma anche innovatori, attivisti, ricercatori e creatori di start-up. Non poteva essere annoverato, ad esempio, nella lista Jacopo Mele, un vero genio italiano che a soli 7 anni iniziò a programmare applicazioni e a 12 realizzava siti web. Nella top 30 degli under 30 più influenti compaiono 4 italiani. Vediamo chi sono.

Jacopo Mele: ragazzo arguto e visionario, ha ideato, in passato, una tv web ed oggi fa il consulente per numerose aziende con fatturati da capogiro. Il suo pallino è la tecnologia e il suo obiettivo primario è migliorare il mondo.

Anna Ascani: parlamentare del Pd eletta in Parlamento a soli 25 anni. Si occupa di politiche giovani, affari europei ed educazione. Suo padre è stato sindaco di Città di Castello.

Giulia Pastorelli: una 29enne intelligente e studiosa. Oggi lavora per Hp. Il suo compito è ideare strategie rispettose dell’ambiente per lo sviluppo dell’azienda. Giulia ha studiato alla London Business School of Economics, il massimo per chi vuole ottenere un’ottima preparazione in campo economico.

Luigi Di Maio: l’attuale vicepresidente della Camera ricopre tale incarico da quando aveva 26 anni. Forbes definisce il deputato M5S come un fervente paladino dell’ambiente e promotore di iniziative per consolidare le forze dell’ordine.

Bella soddisfazione, dunque, per Di Maio che, in poco tempo, si è fatto apprezzare sia in Italia che nel mondo. Non è da tutti far parte della top 30 degli under 30 più influenti d’Europa. Luigi ha 29 anni ma ha un grande carisma e un forte ascendente sui dioscuri Grillo e Casaleggio. Il giovane ha saputo perfettamente farsi strada nel MoVimento ed ora è quasi una star durante i comizi. Riuscirà, prima o poi, il 29enne campano a diventare premier?

 

loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *